Pres. Queretaro: «Ronaldinho non si muove»

ronaldinho-ifa
© foto www.imagephotoagency.it

Beltran chiarisce la situazione del brasiliano

L’avventura di Ronaldinho in Messico con la maglia del Queretaro sembra destinata a proseguire. L’ex Barcellona aveva fatto parlare di sè a causa di un ritardo nel raggiungere i compagni durante la preparazione invernale. A chiarire la situazione però ci ha pensato Joaquin Beltran, presidente del Queretaro.

SOLO PERMESSO – Così ha parlato Beltran: «Ronaldinho resterà con noi. Si unirà alla squadra in ritiro durante i primi di gennaio. Ha solo chiesto un permesso speciale per questioni personali». Così Beltran dissipa ogni dubbio sul futuro del brasiliano, che si è unito al Queretaro lo scorso settembre, e ha già collezionato 11 presenze e segnato 3 reti. Su di lui c’era l’interesse di alcune squadre della MLS americana, ma sembra proprio che Ronaldinho resti in Messico.