Primavera 1, Napoli Juventus 0-1: cronaca e tabellino

© foto www.imagephotoagency.it

A Frattamaggiore, la 14ª giornata del campionato Primavera 1 2019/20 tra Napoli e Juventus: sintesi, tabellino, risultato, cronaca e voti

(Dal nostro inviato Luigi Fontana) – Al Comunale Ianniello di Frattamaggiore, Napoli e Juventus Primavera si sono affrontate nel match valido per la 14ª giornata del campionato Primavera 1 2019/20.

1′ Primo tiro della Juventus – Ci prova Da Graca, di controbalzo: palla a lato di molto.

2′ Prima occasione per il Napoli – Bella punizione di Vrakas, Israel Wibmer deriva sulla traversa.

8′ Buona uscita di Israel – Calcio d’angolo di Vrakas sul secondo palo per Palmieri su uno schema della squadra azzurra: il portiere bianconero esce bene e smanaccia, prima di un colpo di testa che sarebbe stato a botta sicura.

14′ Gol della Juventus – Sblocca Ranocchia: Tongya sfonda sulla sinistra, mette la palla al centro dell’area di rigore e il numero 7 dell Primavera bianconera si fa trovare pronto per sbloccare il match. Errore di Manzi che perde il pallone sulla sinistra.

21′ Tiro di Palmieri – Il Napoli recupera palla sulla trequarti: il numero 9 azzurro tira centrale, bloccato senza troppi problemi da Israel.

22′ Ci prova la Juve – Grande strappo di Moreno, che trova Da Graca alle spalle di Manzi: tiro dell’attaccante bianconero rimpallato da un ottimo intervento di Tsongui.

26′ Conclusione di Anzolin – Il difensore della Juventus ci prova dall distanza di sinistro: blocca a terra Idasiak.

30′ Il Napoli spreca – Moreno perde un brutto pallone sulla trequarti, Vrakas si trova libero ai 20 metri ma non tira, provando il passaggio verso Palmieri, ma sbaglia la misura.

33′ Traversa di Leone – Occasione per iul raddoppio della Juventus: Leone, al limite dell’area, salta un calciatore e vince un rimpallo, prima di provare il destro che si stampa sulla traversa.

35′ Parata di Idasiak – Spinge ora la Juve: tira Anzolin su una punizione di seconda, Idasiak si stende alla sua sinistra e respinge in angolo. Sugli sviluppi del corner, ci prova ancora Anzolin, palla bloccata dal portiere polacco.

42′ Ancora Ranocchia vicino al raddoppio – Hamada crossa dalla destra sul secondo palo per Ranocchia, completamente libero: l’autore del gol del vantaggio riesce ad agganciare il pallone, ma non a calciare verso la porta.

45′ Occasionissima per la Juve – Schema su punizione che libera Moreno davanti ad Idasiak: lo spagnolo non tira e la mette al centro, ma nessuno riesce  ribadire verso la porta.

53′ Occasione per Tongya – Rinvio sbagliato di Idasiak, recupera Ranocchia che trova Tongya in area. Il numero 11 della Juventus spreca tutto, tirando di sinistro male.

54′ Occasione per il Napoli – Sgarbi riceve in area, si gira in un fazzoletto e tira di destro. Palla rimpallata da un difensore della Juventus in angolo.

64′ Ci prova ancora il Napoli – Zanon scende sulla sinistra, la mette al centro, il pallone ribattuto arriva a Palmieri che tira quasi a botta sicura, ma trova la difesa della Juventus pronta a respingere.

65′ Grande occasione per Ranocchia – L’autore del gol del vantaggio tira benissimo un calcio di punizione dal limite: palla fuori di pochissimo, Idasiak era rimasto immobile.

74′ Percussione di Sgarbi – Uno due tra l’attaccante del Napoli e Vianni, tiro che però viene rimpallato e palla fuori.

75′ Ancora Tongya – Il numero 11 della Juventus stavolta viene imbeccato da Ahmada: il suo tiro è messo in corner da Idasiak

81′ Tiro di Moreno – Lo spagnolo della Juventus vola via e tira di destro: palla a lato.

83′ Cioffi vicinissimo al pareggio – Il neoentrato tira un calcio di punizione a fil di palo: Israel non si era nemmeno mosso.


Migliore in campo: Tongya PAGELLE


Napoli Juventus 0-1: risultato, tabellino e voti

Reti: 14′ Ranocchia

Juventus (4-3-1-2): Israel Wibmer; Bandeira, Vlasenko, Dragusin, Anzolin; Ranocchia, Leone (79′ Sekulov), Ahamada; Moreno; Tongya, Da Graca (79′ Gerbi). All. Zauli.

Napoli (4-3-1-2): Idasiak; Zanoli (45′ Costanzo), Senese, Manzi, Tsongui (61′ Zanon); Labriola (61′ Vianni), Virgilio, Zedadka; Vrakas (45′ Vrikkis); Palmieri (76′ Cioffi), Sgarbi. All. Baronio.

Ammoniti: Leone (J), Vlasenko (J), Virgilio (N), Bandeira (N), Vianni (N), Sekulov (J), Gerbi (J)