Quote Scudetto 2017-18: Juventus-Napoli lotta per il titolo

Quote Scudetto 2017-18: Juventus-Napoli lotta per il titolo
© foto www.imagephotoagency.it

Quote Scudetto Serie A 2017-18: lotta per il titolo fra Juventus e Napoli. Inter si allontana mentre la Roma risale nonostante la sconfitta con i bianconeri

Il successo della Juventus nel turno pre-natalizio contro la Roma per 1-0 con goal rocambolesco dell’ex Benatia pare semplificare ancora di più la lotta per la Serie A 2017-18 secondo le previsioni dei bookmakers. Sono infatti i bianconeri a godere dei favori del pronostico, nonostante siano al momento dell’inseguimento del Napoli che si mantiene in vetta dopo la vittoria al San Paolo contro la Sampdoria. Secondo Bet 365 le quote scudetto 2017-18 scritte in lavagna questa mattina sono Juve a 2.00 mentre il Napoli insegue a 2.25.

Nel frattempo la contemporanea sconfitta dell’Inter a Sassuolo, la seconda consecutiva, allontana i nerazzurri nei favori del pronostico, scendendo in una notte da 10.75 a 17. Per Spalletti and company, ci vorrà una bella prestazione con successo contro la Lazio nell’ultimo turno d’andata a fine mese per risalire. Proprio i biancocelesti si confermano la migliore nel lotto delle outsiders, dati vincenti a maggio 2018 con la quota 67, mentre gli arcirivali della Roma, nonostante la sconfitta all’Allianz Stadium, si piazzano al terzo posto virtuale con la quota di 15 secondo i bookmakers. La provocazione Scudetto 2017-18 al Milan sale a 1001 in lavagna, certamente un vero e proprio azzardo dopo il secondo Ko consecutivo rimediato da Gattuso sulla panchina dei rossoneri, fuori al momento addirittura dalla zona Europa League, nel bel mezzo di metà classifica del massimo torneo.

Per SNAI le quote scudetto 2017-18 vedono sempre i bianconeri a condurre le danze. Settimo titolo alla Juventus è dato a 2, con il Napoli che non convince ancora, sebbene sia primo in classifica. Partenopei vincenti a 2.40 mentre la Roma di mister Di Francesco è a 10. Scende l’Inter, dato a 12, sebbene davanti alla Lazio che rimane ben distante a 50. Dopo il successo a San Siro, l’Atalanta viene vista titolata con una ricca e sostanziosa quota 750, alla pari dello stesso Milan superato con un netto 2-0. Stessa quota per la Sampdoria, nonostante i blucerchiati paiano in caduta libera dopo il successo sulla Juve per 3-2 a Marassi di novembre, una sorta di vittoria “sfortunata”.