Real Madrid-Juventus: c’era il rigore per gli spagnoli? – FOTO

real madrid-juventus proteste arbitro oliver
© foto www.imagephotoagency.it

Real Madrid-Juventus: scoppiano le polemiche per il rigore concesso ai blancos nei minuto di recupero che ha sancito l’eliminazione dei bianconeri

Real Madrid-Juventus: bianconeri a un passo dall’impresa. La squadra di Allegri esce dal ‘Santiago Bernabeu’ a testa altissima mancando la qualificazione alle semifinali di Champions League nonostante la vittoria per 3 a 1 sui blancos. Polemiche a non finire per l’episodio che ha portato alla rete del Real arrivata in pieno recupero grazie a un calcio di rigore dubbio.

Come analizzato da Premium Sport e dall’ex arbitro Graziano Cesari, la massima punizione concessa dall’arbitro Oliver non era da ravvisare: l’intervento di Benatia su Lucas Vasquez, pur da dietro, avviene sul pallone e non è falloso da poter portare all’assegnazione del calcio di rigore.