Real Madrid – Roma: fischia Marciniak

Iscriviti
© foto www.imagephotoagency.it

Il polacco ha già arbitrato Belgio – Italia e la Juventus l’anno scorso

Designato ufficialmente l’arbitro di Real MadridRoma, partita valida per il ritorno degli ottavi di finale di Champions League in programma martedì 8 marzo al Santiago Bernabeu. Si tratterà del polacco Szymon Marciniak, alla quarta direzione di gara ufficiale in questa edizione della Champions dopo aver già arbitrato nella fase a gironi Galatasaray – Atletico Madrid e Manchester United – CSKA Mosca e nei preliminari Shakhtar Donetsk – Rapid Vienna. Per Marciniak, già selezionato per i prossimi Europei in Francia, si tratterà della prima direzione di gara in assoluto della Roma, anche se qualche mese fa, a novembre, aveva già avuto modo di arbitrare Belgio – Italia, amichevole finita 3 a 1 per i padroni di casa. Curiosità: Marciniak quest’anno ha avuto modo di arbitrare anche nel campionato saudita, oltre che in quello di appartentenza polacco. In ogni caso, in termini assoluti, per il polacco non è la prima direzione di gara di una partita di un club italiano in Champions.

MARCINIAK E LE ITALIANE: I PRECEDENTI – L’anno scorso, nella fase a gironi della competizione, aveva già avuto modo di arbitrare la partita tra la Juventus ed il Malmoe (terminata 2 a 0 per i bianconeri). Sempre l’anno scorso, in Europa League, aveva arbitrato la partita tra Wolfsburg ed Inter terminata 3 a 0 in favore dei tedeschi, mentre due anni fa, in Europa League, aveva arbitrato la partita tra Dnipro e Fiorentina terminata 1 a 2 per i viola. Nella stagione 2012/2013, ancora in Europa League, aveva arbitrato Lazio – Maribor (1 a 0 per i biancocelesti il risultato finale). L’anno scorso è stato uno degli arbitri degli Europei Under 21. Il debutto di Marciniak, tra gli arbitri più giovani di tutto il panorama mondiale (è un classe 1981) nel massimo campionato polacco risale al 2008, mentre il suo debutto professionale a livello europeo è del 2012. Per Real Madrid – Roma sarà lui a fischiare in proiezione dei prossimi Europei, dove sarà coinvolto nella fase a gironi.