Icardi super, l’Inter pensa al rinnovo: va alzata la clausola

icardi inter-spal
© foto www.imagephotoagency.it

Rinnovo Icardi, l’Inter ci pensa. Dopo l’inizio folgorante in Serie A, l’attaccante può firmare il nuovo contratto: la moglie-agente Wanda Nara è avvisata, c’è da ritoccare la clausola!

Si torna a parlare di rinnovo Icardi. Dopo la firma di Ivan Perisic, è tempo per quella di Mauro Icardi. Nelle prime tre giornate ha segnato cinque gol ed è entrato nella top ten dei marcatori di sempre in Serie A nella storia dell’Inter, in più ha segnato alla Spal e adesso gli manca solo una rete al Benevento per poter dire di aver fatto gol a tutte le squadre incontrate nel massimo campionato italiano. Un momento d’oro, e Wanda Nara è avvisata perché presto potrebbe essere chiamata dalla dirigenza dell’Inter per discutere il nuovo accordo con i nerazzurri.

La moglie-agente Nara cura gli interessi di Icardi ed è riuscita a strappare un bel contratto ormai più di un anno fa. Adesso si torna a parlarne anche perché, alla luce del recente calciomercato, la clausola di rescissione (valida per l’estero) a centodieci milioni di euro è addirittura troppo bassa per lui. L’intenzione è di alzarla e di ritoccare l’ingaggio, non c’è una data fissata per il rinnovo ma nei prossimi giorni si può muovere qualcosa. A riportarlo è Il Corriere dello Sport.