Connettiti con noi

Calcio italiano

Roma, Abraham: «Scudetto? Soltanto il cielo è il nostro limite»

Pubblicato

su

Tammy Abraham, attaccante della Roma, ha parlato ai microfoni de La Gazzetta dello Sport della nuova stagione e Dybala

Tammy Abraham, attaccante della Roma, ha parlato ai microfoni de La Gazzetta dello Sport della nuova stagione e Dybala, Le sue dichiarazioni:

TOTTENHAM – «Sempre bello giocare contro gli Spurs, arriva al momento giusto perché può aiutarci a crescere. Loro sono più avanti ma non è una scusa. Conte? In quel poco che l’ho visto al Chelsea posso dire di aver trovato un grande uomo e professionista».

CONTE O MOURINHO – «Impossibile scegliere. Sono due grandi tecnici e hanno fatto entrambi una grande carriera. Mou lo conosco da più tempo ed è uno che ti spinge sempre a dare il meglio. Sono grato a lui per come sono cresciuto».

OBIETTIVO – «Lavoro sempre per migliorarmi e spero di riuscire a battere il record di gol. Spero di essere pronto di condizione contro la Salernitana. Quello di squadra è provare a tornare in Champions League e per questo serve fare grossi passi avanti. Scudetto? Direi una bugia dicessi che non voglio vincerlo, ma per farlo dobbiamo dimostrare sul campo il nostro valore. Solo il cielo è il nostro limite».

DYBALA – «Penso sia un privilegio averlo nella nostra squadra. Significa tanto anche per i tifosi che infatti lo hanno accolto alla grande. Questo è un segnale che si sta sviluppando un grande progetto tecnico. La presentazione è stata incredibile e l’ho vista online, poi alla fine ho scritto a Paulo. Rubare lo scettro di Re? A Roma possono essercene anche due».

Advertisement

News

Copyright 2021 © riproduzione riservata Calcio News 24 -Registro Stampa Tribunale di Torino n. 47 del 07/09/2021 - Iscritto al Registro Operatori di Comunicazione al n. 26692 - P.I.11028660014 - Editore e proprietario: Sport Review s.r.l.