Roma, Monchi tra presente e futuro: obiettivi De Paul e Mancini

Roma, Monchi tra presente e futuro: obiettivi De Paul e Mancini
© foto www.imagephotoagency.it

Il d.s. della Roma Monchi si fionderà in estate sul trequartista dell’Udinese e il centrale dell’Atalanta per rinforzare la squadra

La Roma sta pian piano risalendo la classifica dopo le difficoltà di questa prima parte di Serie A. Ma Monchi non vuole perdere il terreno con le squadre avanti in classifica neanche in ottica calciomercato. Per questo, il d.s. spagnolo sta preparando le trattative dell’estate, con due nomi su tutti: Rodrigo De Paul e Gianluca Mancini. 

Il trequartista spagnolo sta entusiasmando all’Udinese ma quella casella è già piena nella Capitale e bisognerà trovare una soluzione. Tra Cristante e Pellegrini, tra Pastore e Zaniolo, qualcuno verrà ceduto, qualcun altro magari verrà spostato in altre zone del campo, ma un posto a De Paul verrà trovato. In grado di giocare sia da seconda punta che da esterno, quest’anno può essere quello della sua consacrazione. Il prezzo base è di 30 milioni di euro, ma i discorsi tra Udinese e Roma sono aperti a molti giovani giallorossi buoni come pedine di scambio, da Luca Pellegrini a Ante Coric fino al bomber Primavera Celar. Giovani che piacciono anche all’Atalanta di Gasperini, che nelle sue fila ha l’ex Tumminiello, su cui Monchi ha un’opzione di riacquisto nel 2020. Dovesse essere cancellata, magari il prezzo di Mancini potrebbe scendere dalla valutazione iniziale di 25 milioni. Un profilo giovane e con grandi margini di crescita, in grado di dare verve ad una retroguardia in crisi quest’anno. Ottima scelta dei tempi e presenza in zona gol, con 4 reti in 14 partite. Due colpi per il presente e il futuro, che la Roma non vuole lasciarsi sfuggire.