Rovella oro del Genoa: chi è il classe 2001 che ha stregato Inter e Juventus

Iscriviti
rovella genoa
© foto www.imagephotoagency.it

Chi è Nicolò Rovella, il centrocampista classe 2001 di proprietà del Genoa che ha stregato Inter e Juventus

Nicolò Rovella è la nuova miniera d’oro del Genoa di Enrico Preziosi. Cinque presenze in Serie A due nel corso di questa stagione contro Hellas Verona e Inter: il centrocampista classe 2001 non ha deluso le aspettative del tecnico Rolando Maran e della dirigenza rossoblù, che avrà il compito di rinnovare il contratto del calciatore (attualmente in scadenza il 30 giugno 2021) per poter ricavare un consistente tesoretto da una sua eventuale cessione e non correre il rischio di perderlo a parametro zero al termine del campionato.

Una mente matura nel corpo di un 18enne, dotato di qualità sopraffina, piedi eleganti e personalità da veterano. Per non parlare della duttilità in mezzo al campo, dove può operare sia da regista sia da mezz’ala. Rovella è sbarcato a Genova nell’estate 2017, dopo essere stato visionato dal responsabile del settore giovanile rossoblù Michele Sbravati (su indicazione dell’ex calciatore Francesco Bega) e prelevato dall’Alcione, nonostante l’interesse di club blasonati del calcio italiano come Inter e Milan.

Ora i nerazzurri dovranno fare follie per strapparlo alla concorrenza della Juventus: il costo del giovane talento genoano si aggira intorno ai 10 milioni di euro, ma con il prolungamento del contratto e l’accrescere delle prestazioni potrebbe anche superare il tetto dei 20 milioni. Soldi ben spesi, naturalmente.