Caso Sala, recuperato dall’aereo un cadavere non ancora identificato – FOTO

Caso Sala, recuperato dall’aereo un cadavere non ancora identificato – FOTO
© foto Emiliano Sala

Un cadavere è stato estratto dal relitto dell’aereo che trasportava Sala: non è ancora chiaro se il corpo sia quello del giocatore

Emergono nuovi dettagli relativi all’incidente aereo che ha visto coinvolto Emiliano Sala. Un corpo non ancora identificato è stato recuperato dal relitto dell’aereo precipitato nel Canale della Manica il 21 gennaio 2019.

Gli investigatori dell’AAIB, organo britannico che si occupa degli incidenti aerei, ha chiarito la situazione con un comunicato ne quale viene riportato il recupero di corpo ritrovato «in condizioni difficili» e che recuperarlo è stato molto complicato. «L’operazione si è svolta nel massimo della dignità, i famigliari sono stati informati dei progressi fatti». Il corpo verrà prima esaminato da un medico legale, poi sarà il momento dell’identificazione.