Connettiti con noi

Atalanta News

Salernitana Atalanta 0-1: lampo di Zapata, a Castori non basta l’orgoglio

Pubblicato

su

Zapata

Allo stadio Arechi, il match valido per la 4ª giornata di Serie A 2021/2022 tra Salernitana e Atalanta: sintesi, tabellino, risultato, moviola e cronaca live

Allo Stadio “Arechi” di Salerno l’Atalanta torna alla vittoria in campionato dopo due giornate. Il match, rimasto lungamente in equilibrio, viene deciso nel finale da una rete di Zapata. La formazione di casa parte subito propositiva e desiderosa di portarsi in vantaggio, senza riuscire a sfruttare tuttavia le molteplici potenziali occasioni da gol create. La Dea resiste, si salva in più di un’occasione con Musso e nel finale trova il lampo vincente con Zapata. Un gol che stende la Salernitana e che fa tornare alla vittoria Gasperini: la Dea sale così a 7 punti in classifica, la formazione di Castori è invece l’unica squadra insieme all’Hellas Verona (che ha però una gara in meno) a non aver ancora raccolto punti in questo campionato.

CLICCA QUI PER AGGIORNARE LA DIRETTA


Sintesi Salernitana Atalanta 0-1 MOVIOLA

FISCHIO D’INIZIO: È L’ATALANTA A MUOVERE IL PRIMO PALLONE

3′ Giro palla Atalanta – Sono gli ospiti a provare a manovrare in queste primissime battute del match. La Salernitana attende compatta nella propria metà campo.

5′ Occasione Salernitana – Kechrida si smarca bene sulla corsia di destra, si accentra e prova a far partire una grande conclusione con il sinistro. Il tiro si spegne di poco alto sulla traversa.

8′ Contatto in area – Contatto dubbio in area di rigore tra Palomino e Gondo. L’arbitro, dopo un breve check del VAR, decide di non assegnare il calcio di rigore alla Salernitana. Decisione che sembra corretta.

12′ Attacca la Salernitana – Ribery prova a creare panico nella difesa dell’Atalanta. La Dea ferma l’iniziativa dell’ex Fiorentina rifugiandosi in calcio d’angolo.

16′ Gosens pericoloso – Atalanta vicina al vantaggio. Ricevuta la palla in area di rigore, Gosens controlla la sfera spalle alla porta e calcia verso la porta avversaria. Serve un super intervento di Belec per salvare la Salernitana.

21′ Bussa ancora la Salernitana – Gran sassata da fuori area di Mamadou Coulibaly. Il centrocampista della Salernitana scheggia la traversa con Musso che sembrava battuto.

26′ Fase di stallo – Fase confusa del match. Le due squadre provano a tenere la sfera ma il gioco è ripetutamente interrotto da continui interventi irregolari, da una parte e dall’altra.

33′ Cresce la Salernitana – Bell’azione da parte della formazione di Castori che trova un interessante spazio sulla di destra con Kechrida. Il traversone dell’esterno della squadra di casa è però lento e impreciso. Musso blocca senza problemi.

35′ Palomino provvidenziale – Si è distesa bene la Salernitana che, con Gondo, stava scappando verso la porta di Musso. Salvataggio provvidenziale di Palomino che, da ultimo uomo, riconquista la sfera e salva la Dea da una situazione che sembrava compromessa.

42′ Attacca la Salernitana – Ranieri effettua un ottimo traversone dalla trequarti: Gondo viene aanticipato poco prima della sua battuta verso la porta da un’ottima chiusura di Demiral, che allontana la minaccia in fallo laterale.

45′ Recupero – Il direttore di gara ha concesso un minuto di recupero. L’Atalanta chiude in avanti la prima frazione.

TERMINA QUI IL PRIMO TEMPO: SQUADRE A RIPOSO SULLO 0-0

RIPRENDE LA GARA: SI RIPARTE DALLO 0-0 DEL PRIMO TEMPO

46′ Girandola di cambi – Sono quattro i nuovi volti che prenderanno subito parte alla seconda frazione. Obi nella Salernitana prende il posto di Ribery, nell’Atalanta fanno il loro ingresso in campo Djimsiti, Ilicic e Koopmeiners.

46′ Salernitana subito pericolosa – Servono soltanto 15 secondi alla squadra di Castori per rendersi pericolosa: ottima sponda di Djuric per Gondo, l’attaccante della formazione di casa fa partire una conclusione potentissima dal suo mancino. All’Atalanta serve un ottimo intervento di Musso per rimanere sul punteggio di parità.

51′ Occasione Salernitana – Gran tiro da parte di Djuric dall’esterno dell’area di rigore. L’attaccante della Salernitana chiude troppo la sua conclusione, che si spegne così sul fondo senza creare problemi alla Dea.

54′ Ci prova Koopmeiners – Il giocatore dell’Atalanta, appena entrato, prova la conclusione su calcio di punizione. Il suo tiro di mancino sbatte però contro il muro della Salernitana.

60′ Pefetta parità – Superata l’ora di gioco all’Arechi di Salerno: punteggio sempre inchiodato sullo 0-0. Meglio la Salernitana in questi primi 15 minuti del secondo tempo per atteggiamento e occasioni create.

63′ Obi impreciso – Bel traversone da calcio d’angolo da parte di Jaroszynski. All’interno dell’area di rigore Obi raccoglie l’ottimo suggerimento del compagno ma non è bravo nell’indirizzare il suo colpo di testa verso lo specchio della porta.

68′ Ci prova la Salernitana – Si distende bene la Salernitana. Interessante traversone dalla sinistra ad opera di Jaroszynski sul quale però nessun giocatore della formazione di casa riesce ad arrivare per la deviazione. Sfuma l’occasione.

69′ PALO DI OBI! – Gran palla in profondità di Bonazzoli, Obi solo davanti a Musso spara sul palo. L’Atalanta si salva poi in calcio d’angolo.

73′ Ancora Salernitana – Prova a rendersi pericola in contropiede la squadra di Castori. Bonazzoli, ricevuta palla sulla trequarti, prova a calciare dai 30 metri: il suo tiro termina altissimo sopra la traversa. Ripartenza gestita male.

75′ PASSA L’ATALANTA! – Ricevuta palla da Ilicic all’interno dell’area di rigore, l’attaccante di Gasperini si libera della marcatura e scarica una sassata verso la porta difesa da Belec che nulla può nell’occasione. L’Atalanta passa in vantaggio nel miglior momento della Salernitana.

80′ La Salernitana non demorde – La rete dello svantaggio non sembra scalfire l’orgoglio della formazione di casa, che anzi continua a spingersi in avanti per trovare la rete. L’Atalanta chiude bene tutti gli spazi.

82′ Ci prova Zapata – L’attaccante colombiano prova a calciare dalla lunga distanza verso la porta di Belec. Il suo destro non scende abbastanza da impensierire la retroguardia di Castori.

84′ Zappacosta si divora il match point – Zapata si libera ancora dalla marcatura, calcia verso la porta ma trova la respinta di Belec. Sulla ribattuta si avventa Zappacosta che calcia clamorosamente fuori dallo specchio della porta.

89′ Autotraversa della Salernitana – Da terzino a terzino, Maehle serve un ottimo pallone per Gosens, il cui colpo di testa viene deviato da Strandberg sulla traversa. Altro potenziale match point fallito dalla compagine di Gasperini.

TERMINA IL MATCH DELL’ARECHI: L’ATALANTA CONQUISTA TRE PUNTI PREZIOSI GRAZIE ALLA RETE DI ZAPATA


Migliore in campo: Zapata PAGELLE


Salernitana Atalanta 0-1: risultato e tabellino

Reti: 75′ Zapata (A).

Salernitana (3-4-1-2): Belec; Gyomber, Strandberg, Gagliolo (68′ Bogdan); Kechrida, M.Coulibaly, L. Coulibaly, Ranieri (61′ Jaroszynski); Ribery (46′ Obi); Gondo (61′ Bonazzoli), Djuric (74′ Simy). A disposizione: Fiorillo, Zortea, Delli Carri, Schiavone, Di Tacchio, Kastanos, Vergani. Allenatore: Castori.

Atalanta (3-4-1-2): Musso; Toloi, Demiral (46′ Djimsiti), Palomino; Maehle, Pasalic (46′ Koopmeiners), Freuler, Gosens (91′ Pezzella); Malinovskyi (58′ Zappacosta); Miranchuk (46′ Ilicic), Zapata. A disposizione: Rossi, Sportiello, Lovato, Pessina, Piccoli. Allenatore: Gasperini.

Ammoniti: 16′ Maehle (A), 37′ Toloi (A), 45′ Djuric (S), 45′ Demiral (A), 56′ Malinovskyi (A), 60′ Ranieri (S), 73′ Obi (S), 86′ Jaroszynski (S).

Arbitro: Valeri