Sampdoria, Di Carlo: “Sono qui grazie alla gavetta”

© foto www.imagephotoagency.it

Domenico Di Carlo, intervistato per l’edizione online de “Il Secolo XIX”, ha parlato della sua strategia per sfondare nel calcio come allenatore.
Il tecnico della Sampdoria dà  il merito alla sua tenacia, fondamentale per arrivare fin dov’è adesso: “Quando vinco una partita me la dimentico subito – ha detto Di Carlo – . Penso alla prossima. Forse è un po’ anche un limite. Non riesco mai a godermi le cose,ad assaporarle. Però è da una vita che faccio così. Le partite vinte cerco di trasformarle un po’ in sconfitte. Quando perdi hai voglia di rifarti. A me la gavetta ha dato la certezza che il lavoro paga. Io ho sempre visto che chi fa sacrifici va avanti. Non è che gli altri non li facciano, li fa anche chi non ha fatto la gavetta, però è diverso.”