Sarri, l’obiettivo è quota 99 per il 2017

Sarri, l’obiettivo è quota 99 per il 2017
© foto www.imagephotoagency.it

Maurizio Sarri ha portato il Napoli a livelli inimmaginabili: gli azzurri vogliono tenersi la testa del campionato e il titolo di campioni d’inverno

Rimangono due gare, tre contando la Befana prima della sosta invernale. Tuttavia, è forse nei prossimi due turni – contro Sampdoria e Crotone – che il Napoli si gioca molto. Prima di tutto il titolo di campione d’inverno, platonico ma comunque statisticamente di rilievo. Secondo, gli azzurri non vogliono fare altri passi falsi, consentendo a Maurizio Sarri di chiudere un 2017 da record.

TANTI PUNTI – Come si sarà notato negli ultimi tempi, Sarri non ha mai dimenticato di menzionare le statistiche, i punti conquistati nei due anni e mezzo alla guida della squadra e i risultati ottenuti. Questo perché – come ha ricordato “La Gazzetta dello Sport” nella sua edizione odierna – il Napoli ha fatto persino più punti della Juventus nell’anno solare 2017: due vittorie contro le avversarie sopracitate permetterebbero di mantenere questo primato statistico.

NON FERMARSI – Ben 93 i punti messi da parte per ora dal Napoli nel 2017, mentre la Juventus è ferma a quota 87. Già così un recupero è complicato, ma una vittoria contro la Sampdoria darebbe la matematica certezza del dato. L’entusiasmo è tanto, ma proseguire in questa marcia è la chiave per assicurarsi quel titolo che a Napoli attendono dal 1990.