Serie A: 2-1 tra Palermo e Bologna, Miccoli trascina i rosanero

© foto www.imagephotoagency.it

E’ da poco terminato il primo tempo al Renzo Barbera relativo all’anticipo delle 20.45 della 31a giornata di Serie A tra Palermo e Bologna, con il risultato di 2-1 dopo 45′ grazie alle reti di Fabrizio Miccoli (2) e Adailton.

I rosanero sono partiti subito bene con Miccoli che al 5′ ruba palla a Guana e punta la porta, ma il tentativo del Romario del Salento è di poco largo. L’attaccante dei siciliani però non sbaglia due volte e, su grande assist di Pastore, trova un corridoio centrale per partire verso la porta di Viviano e freddare il portiere felsineo.

La squadra di Rossi tiene benissimo il campo e poco dopo crea una grande azione grazie al duo Hernandez-Pastore, ma l’argentino, a tu per tu con Viviano, sbaglia il più facile dei gol. Ancora Palermo vicino al gol al 26′ con Miccoli che batte velocemente un calcio di punizione e completa l’uno-due con Pastore, ma il tentativo del numero 10 rosanero è ancora una volta a lato.

Due minuti dopo risponde Di Vaio che brucia in velocità  Goian, ma il suo diagonale non trova la porta. Ci prova poi Portanova al 33′ su calcio d’angolo, ma il colpo di testa del central finisce di poco alto. Al terzo tentativo il Bologna fa centro, questa volta su punizione, con il brasiliano Adailton che sfrutta il suo sinistro fatato e mette la palla dove Sirigu non può assolutamente arrivare.

Tuttavia, il primo tempo non ha ancora finito di regalare emozioni, e nei minuti finali della frazione Russo assegna un calcio di rigore al Palermo per un fallo ingenuo di Buscè su Hernandez che Miccoli poi trasforma.