Serie A, altra incredibile rimonta in un pazzo week-end di dicembre

Serie A, altra incredibile rimonta in un pazzo week-end di dicembre
© foto www.imagephotoagency.it

Rimonte fantastiche e dove trovarle: dopo Cagliari-Roma e Lazio-Sampdoria, Sassuolo-Fiorentina certifica il più pazzo week-end di Serie A

Clamoroso finale di partita al Mapei Stadium, finisce 3-3 la sfida di Serie A tra Sassuolo-Fiorentina. Un match scoppiettante di gol che segue la falsariga dei risultati di ieri sera. Un pazzo week-end di Serie A in cui nessun risultato può definirsi scontato fino al triplice fischio finale dell’arbitro. Era accaduto ieri pomeriggio a Cagliari, replicato dal finale thrilling dell’Olimpico tra Lazio-Sampdoria. E anche il lunch-match odierno non ha certo fatto sconti, un 3-3 incredibile da pronosticare anche a pochi minuti dal fischio di fine partita. La rete di Mirallas, arrivata al minuto 96, decreta il 3-3 finale e salva (?) la panchina di Stefano Pioli.

Finisce 3-3 al Mapei Stadium, la Fiorentina rimonta lo svantaggio di due gol nei dieci minuti finali della partita e approfitta della superiorità numerica per beffare al 96′ il Sassuolo con la rete di Mirallas. Più di un deja-vù, il finale odierno ha clamorosamente replicato quello di Cagliari-Roma di ieri pomeriggio e di Lazio-Sampdoria di ieri sera. Alla Sardegna Arena la formazione sarda, sotto di due reti, pareggia incredibilmente nell’ultima azione utile dopo essere rimasta in nove uomini contro undici. All’Olimpico, invece, la Lazio che trova nei minuti di recupero il gol di Immobile su rigore viene beffata dalla conclusione di Saponara al 99′. Oggi, il sigillo di Mirallas a certificare il week-end più pazzo del campionato di Serie A 2018/2019.