Bologna, parole amare per Soriano: «Ci è mancato solo il gol nel primo tempo»

Bologna, parole amare per Soriano: «Ci è mancato solo il gol nel primo tempo»
© foto www.imagephotoagency.it

Il centrocampista italiano commenta la lotta per la salvezza: «Se continuiamo a giocare così alla fine della stagione saremo salvi»

Roberto Soriano ha analizzato la sconfitta del Bologna contro la Roma: «L’unica cosa mancata è stata il gol del primo tempo, quando una squadra crea così tanto vuol dire che c’è, è presente. Dispiace di aver sbagliato quei gol ma penso prima o poi debbano arrivare anche le soddisfazioni. Il mio primo pensiero è dare una mano alla squadra e qui lo stiamo facendo tutti, allenatore compreso. Pressiamo alto, giochiamo la palla, creiamo occasioni».

Il centrocampista continua parlando di Inzaghi e della lotta del Bologna per la salvezza: «Son stato poco con Inzaghi: sicuramente quando c’è un cambio di allenatore cambia l’aria e i giocatori si sentono messi in discussione, questo li stimola a rendere di più. Il mio ruolo? Giocando più avanti mi capitano più occasioni, a me piace stare in questa posizione perché posso infilarmi negli spazi, giocare fra le linee, tirare in porta. La classifica? Adesso non dobbiamo guardarla. Dobbiamo solo stare tranquilli perché se continuiamo a giocare così alla fine della stagione saremo salvi».