Spezia Udinese: sintesi, tabellino, risultato, moviola e cronaca live
Connettiti con noi

News

Spezia Udinese 1-1: finisce in parità al Picco

Pubblicato

su

Reca

Al Picco, il match valido per la 14ª giornata di Serie A 2022/2023 tra Spezia ed Udinese: sintesi, tabellino, risultato, moviola e cronaca live

Al Picco, Spezia ed Udinese si affrontano nel match valido per la 14ª giornata della Serie A 2022/23.


Spezia-Udinese 1-1 MOVIOLA

Inizio alle 18.30.

1’ – Calcio d’inizio per l’Udinese.

1’ – Subito punizione per i friulani dalla trequarti: calcia Deulofeu, respinta dalla difesa spezzina.

5’ – Brivido per lo Spezia, con Zoet che dribbla Success in dribling.

8’ – Scontro volante tra Ekdal e Arslan, con il friulano che ha la peggio. Gioco fermo.

10’ – Occasione Spezia – Holm scappa sulla destra, cross in mezzo per Nzola in scivolata e ottimo Silvestri che chiude lo specchio e blocca.

Chiaro il leit motive della partita: lo Spezia attende basso per verticalizzare in fretta una volta recuperato il pallone, trovando spazi oltre la linea dei centrocampi. Udinese invece più aggressivo, cercando subito il recupero alto di palla.

16’ – Agudelo prova dal limite: conclusione centrale e facile preda di Silvestri.

18’ – Primo giallo della partita per Arslan, che spende il fallo tattico su Verde.

20’ – GOL UDINESE – Lovric manda in verticale Success, molto bravo a saltare il difensore e aspettare per aggiustarsi meglio la palla per superare Zoet.

21’ – Gol annullato al VAR per fuorigioco.

28’ – Arlsan stende Ekdal in maniera brusca, l’arbitro lo grazia.

30’ – Corner Spezia sul secondo palo per Nzola, che però non riesce a coordinarsi.

33’ – GOL SPEZIA – Pereyra si perde Reca servito da Ampadou: controllo e conclusione sotto l’incrocio. Il VAR convalida.

35’ – Ammonito Bourabia, che tiene il piede alto su Success.

39’ – Occasione Spezia – Verde calcia dal limite dell’area, ma calcia alto.

43’ – GOL UDINESE – Occasione per lo Spezia con Nzola su sponda di Holm, Silvestri respinge e sul ribatlamento di fronte Success fa tutto il campo e crossa per Lovric che di esterno supera Zoet.

44’ – Occasione Udinese – Deulofeu ci prova con il tiro a giro sul secondo palo, Zoet respinge. Finale di primo tempo rovente al Picco.

45’ – 3’ di recupero nel primo tempo.

45’ + 2’ – Occasione Spezia – Nuytinck salva sulla conclusione di Ekdal a botta sicura da pochi passi.

SECONDO TEMPO

46’ – Calcio d’inizio per lo Spezia. Nell’intervallo sono entrati Amian e Ehizibue per i due ammoniti – Bourabia e Arslan.

48’ – Occasione Spezia – Agudelo mette in verticale che taglia bene in profondità, ma angola troppo il diagonale.

51’ – Ampadou ci prova dalla distanza: palla alta. Intanto inizia a piovere copiosamente a La Spezia.

57’ – Doppio cambio per lo Spezia: entrano Caldara e Bastoni ed escono Kiwior e Ekdal.

60’ – Cambio per l’Udinese, escono Deulofeu e Lovric, dentro Beto e Jajalo.

67’ – Jajalo ci prova dalla gran distanza: conclusione alta di molto.

68’ – Dentro Maldini per lo Spezia, fuori Verde.

75’ – Per lo Spezia esce Reca per infortunio al flessore destro e dentro Ellertsson. Finiti i cambi per lo Spezia

77’ – Occasione Spezia – Mischia da corner: la palla rimbalza ovunque prima di essere calciata lunga da Walace.

78’ – esce Nuytinck per l’Udinese, al suo posto Samrdzic.

85’ – Ultimo cambio per l’Udinese: fuori Success dentro Nestorovski.

90’ – Si giocherà per 4’.

92’ – Occasione Udinese – Walace ci prova dal limite, ma a negargli il gol ci pensa la traversa. Seconda conclusione, che però finisce alta.

94’ – Triplice fischio.


Migliore in campo: a fine partita PAGELLE


Spezia-Udinese 1-1: tabellino e marcatori

Marcatori: 33’ Reca, 43’ Lovric

SPEZIA (3-5-2): Zoet, Ampadu, Kiwior (57’ Caldara), Nikolaou; Holm, Bourabia (45’ Amian), Ekdal (57’ Bastoni), Agudelo, Reca (75’ Ellerstsson); Verde (68’ Maldini), Nzola. A disposizione: Beck, Dragowski, Ferrer, Hristov, Nguiamba, Sala, Sanca, Sher, Strelec, Zovko. Allenatore: Luca Gotti.

UDINESE (3-5-2): Silvestri; Pérez, Bijol, Nuytinck (78’ Samrdzic); Pereyra, Lovric (60’ Jajalo), Walace, Arslan (45’ Ehizibue), Ebosse; Deulofeu (60’ Beto), Success (85’ Nestorovski). A disposizione: Abakwah, Buta, Ebosele, Padelli, Piana, Samardzic. Allenatore: Andrea Sottil.

Ammoniti: Arslan (U), Bourabia (S), Kiwior (S), Success (U), Nuytinck (U), Bastoni (S).