Torino, primi contatti per il Cholito Giovanni Simeone

genoa - simeone
© foto www.imagephotoagency.it

La società granata sarebbe in pressing sull’attaccante del Genoa. La concorrenza per Simeone è però tantissima

Belotti va? Belotti resta? Difficile a dirsi. Allora è bene che il Toro inizi a tutelarsi sul mercato, giusto per non farsi trovare impreparati in caso di necessità. Il nome nuovo, che tanto stuzzica la fantasia dei tifosi, è quello del Cholito Simeone. Il giocatore è ambito da moltissimi club di Serie A e non solo: Fiorentina, Villareal e Siviglia hanno già bussato alla porta di Preziosi. La trattativa con i granata, per il momento, è al puro stato embrionale. Il Toro ha semplicemente chiesto qualche informazione per verificare l’attuabilità dell’affare. Improbabile comunque ipotizzare uno scenario che veda contemporaneamente Belotti e Simeone in maglia granata. Anche se la suggestione non dispiace sicuramente dalle parti della Maratona. Intanto, per quanto riguarda il mercato in uscita dei torinesi, lo Zenit di Mancini sta valutando Bonifazi, difensore centrale classe ’96, l’ultimo anno in prestito alla Spal. La questione nuovo portiere è invece ancora aperta: Karnezis è in pole, i contatti con l‘Udinese sono all’ordine del giorno; più defilato Salvatore Sirigu, per cui c’è grande interesse ma anche grande perplessità riguardo all’ingaggio del calciatore che al momento ammonta alla bellezza di 3,5 milioni di euro a stagione.