Torino, Djidji torna a disposizione di Mazzarri: titolare contro il Chievo?

Torino, Djidji torna a disposizione di Mazzarri: titolare contro il Chievo?
© foto www.imagephotoagency.it

Djidji è tornato a lavorare con i compagni dopo l’infortunio. Sarà convocato da Mazzarri per il match contro il Chievo

Il peggio sembra passato per Koffi Djidji. Il difensore centrale è tornato finalmente a disposizione di Mazzarri ed è tornato ad allenarsi regolarmente con il resto del gruppo al Filadelfia. Il tecnico granata lo convocherà sicuramente per il prossimo match casalingo del Torino contro il Chievo Verona nel lunch match di domenica prossima 3 marzo. Il giocatore potrebbe anche partire titolare, sebbene difficilmente avrà nelle gambe i 90′. Emiliano Moretti è comunque pronto a sostituirlo in caso di necessità.

Il problema di Djidji non è comunque definitivamente superato. La parziale lesione al menisco riportata è stata solo temporaneamente risolta grazie ad alcune terapie svolte per rinforzare il ginocchio destro e portare a termine la stagione. Seguirà molto probabilmente un’operazione per lui.

Djidji continua a lavorare a parte e non sarà presente neanche contro l’Atalanta, match valido per la 25° giornata – 22 febbraio, ore 19:00

Durante la conferenza stampa della vigilia, il tecnico del Torino Walter Mazzarri ha illustrato le condizioni di uno dei giocatori attualmente ai box, Koffi Djidji. Il centrale granata sembra destinato a saltare anche il match contro l’Atalanta e prolungare così la sua assenza dai campi. Ma le parole del tecnico lasciano spazio a preoccupanti sviluppi: «Djidji ha avuto un trauma distorsivo particolare. Dovrebbe operarsi ma per lui vorrebbe dire finire il campionato. Quindi stiamo provando a recuperarlo, oggi si è allenato a parte ma martedì dovrebbe essere a disposizione. Osserveremo bene la situazione». Seguiranno aggiornamenti del caso.

Djidji stringerà i denti e sarà a disposizione di Mazzarri nella sfida del Torino contro il Napoli – 16 febbraio, ore 14

Koffi Djidji non vuole saltare il Napoli. Tuttosport riporta che «Se non ci saranno ricadute, se cioè il ginocchio sollecitato da una distorsione non creerà particolari problemi nella seduta di lavoro odierna, allora l’ex del Nantes stringerà i denti e si metterà a disposizione di Walter Mazzarri. Tecnico che chiede un sacrificio a un calciatore che, dopo il fisiologico periodo di apprendistato, ha saputo conquistare i gradi dell’inamovibile, all’interno di questo Torino».

Infortunio Djidji, continua il lavoro personalizzato per il difensore del Torino: Napoli a rischio – 12 Febbraio, ore 18.20

Nel match tra Napoli e Torino potrebbe non scendere in campo il difensore granata Koffi Djidji. Il difensore granata ha svolto quest’oggi una sessione personalizzata in palestra a causa di un trauma distorsivo al ginocchio destro. Le sue condizioni sono da valutare, ma pare che possa stare a casa anche in vista del prossimo match contro il Napoli.

Torino, Koffi Djidji torna in gruppo, ma rimane in dubbio contro l’Udinese: ecco perché – 09 Febbraio, ore 18.30

Il difensore del Torino, Koffi Djidji, è stato convocato per la partita contro l’Udinese di domenica 10 febbraio. Il calciatore potrà dunque esser inserito nella difesa a 3 di Mazzarri. Tuttavia, l’allenatore del Torino, potrebbe decidere di non schierarlo per altri motivi. Djidji è infatti ancora scosso dalla morte del suo ex compagno di squadra al Nantes, Emiliano Sala.

Torino, cauto ottimismo per Djidji: il difensore è tornato a lavorare parzialmente con il gruppo – 06 Febbraio

Il Torino si è allenato al Filadelfia in vista della partita contro l’Udinese di domenica prossima. Oggi doppia seduta per i giocatori granata, con la prima parte dedicata all’atletica e la seconda pomeridiana alla tattica. L’infermeria torinese porta notizie grossomodo positive riguardo Koffi Djidji, che ha parzialmente ripreso a lavorare con la squadra. Il difensore aveva già saltato la sfida contro la SPAL a causa della botta rimediata al ginocchio contro l’Inter.

Torino, ancora personalizzato per Djidji: il difensore è a rischio contro l’Udinese – 05 Febbraio, ore 19.05

Continua il lavoro personalizzato per Djidji del Torino. Il problema al ginocchio è ancora dolorante dopo la distorsione contro l’Inter che già l’ha costretto alla panchina domenica scorsa a Ferrara. Il calciatore rischia di rimanere out anche contro l’Udinese.

Il Torino, alla ripresa degli allenamenti dopo la vittoria sull’Inter, vede fermarsi Djidji per una distorsione al ginocchio

La vittoria casalinga contro l’Inter ha restituito nuova linfa vitale al Torino, che è tornato ad allenarsi in vista del prossimo impegno di campionato. I granata saranno ospiti della SPAL, reduce dalla clamorosa rimonta esterna sul Parma. Sarà dunque necessario prepararsi adeguatamente per riuscire a conquistare i 3 punti e continuare la corsa per un posto in Europa.

All’allenamento Walter Mazzarri ha potuto contare su tutti i suoi giocatori ad eccezione di Koffi Djidji, che ha lavorato a parte. Il difensore ivoriano ha subito una lieve distorsione al ginocchio destro, ma le sue condizioni non preoccupano troppo. Il giocatore dovrebbe comunque figurare tra i convocati, anche se verrà monitorato nella giornata di domani.