Connettiti con noi

Europei

Ungheria, ct Rossi: «Cristiano Ronaldo? Il Portogallo non è solo lui»

Pubblicato

su

Marco Rossi, commissario tecnico dell’Ungheria, ha parlato dell’esordio a EURO 2020 contro il Portogallo: le sue dichiarazioni

Marco Rossi, commissario tecnico dell’Ungheria, ha parlato ai microfoni di Radio Punto Nuovo dell’esordio a EURO 2020 contro il Portogallo. Le sue dichiarazioni.

«Ci aspettiamo un Cristiano Ronaldo difficilmente marcabile nell’uno contro uno, ma il Portogallo non è solo lui e ha tantissimi talenti. Non possiamo pensare di fare una gabbia per ognuno di loro. Ci attende una partita d’esordio molto difficile, ma non faremo l’errore commesso dalla Turchia con l’Italia. Non ci difenderemo soltanto perché altrimenti prima o poi un gol lo subiremmo. Dovremo avere le idee chiare soprattutto quando avremo noi il controllo del pallone».