Ungheria-Svizzera, i primati dei rossocrociati: doppio Aebischer, la velocità di Duah e l'imbattibilità nei primi tempi come altre DUE NAZIONALI TOP
Connettiti con noi

Europei

Ungheria-Svizzera, i primati dei rossocrociati: doppio Aebischer, la velocità di Duah e l’imbattibilità nei primi tempi come altre DUE NAZIONALI TOP

Pubblicato

su

Embolo

Tutti i numeri e le statistiche dopo l’esordio vincente della Svizzera agli Europei 2024 contro l’Ungheria

Opta segnala tre dati rilevanti per la Svizzera che oggi ha fatto il suo debutto al’Europeo guadagnando 3 punti grazie al 3-1 sull’Ungheria.

1) Il bolognese Michel Aebischer è il primo giocatore svizzero a realizzare una rete e fornire un assist nello stesso match in un grande torneo internazionale dopo Tranquillo Barnetta, che riuscì a fare alterettanto il 19 giugno 2006 ai Mondiali, in occasione della gara contro Togo.
2) La Svizzera è una delle sole tre formazioni a non avere concesso reti nella prima frazione di gioco in questi Europei 2024, considerando anche le gare di qualificazione al torneo: zero, come Francia e Portogallo.
3) Quello di Kwadwo Duah contro l’Ungheria (11:55’’) è il gol più veloce realizzato dalla Svizzera in un grande torneo internazionale da quello di Haris Seferovic (05:39’’ vs Turchia negli Europei 2020 – 20 giugno 2021).