Connettiti con noi

Calciomercato

Vlahovic Inter, operazione (im)possibile: cifre esagerate per i nerazzurri

Pubblicato

su

Dusan Vlahovic è uno dei primissimi nomi sulla lista dell’Inter in caso di partenza di Romelu Lukaku in direzione Chelsea

Dusan Vlahovic è uno dei primissimi nomi sulla lista dell’Inter in caso di partenza di Romelu Lukaku in direzione Chelsea. Il serbo, legato alla Fiorentina da un contratto fino al 2023, per prospettive e qualità è uno dei profili presi maggiormente in considerazione dal club di Viale della Liberazione. Ma la trattativa con la società viola si preannuncia tutt’altro che semplice.

Primo, per il costo del cartellino: secondo quanto scrive Firenzeviola.it, l’Inter sarebbe disposta a mettere sul piatto della trattativa circa 40 milioni di euro, ovvero il budget eventualmente destinato anche a Zapata dell’Atalanta. Una cifra che Commisso non prenderebbe nemmeno in considerazione, data la richiesta di almeno 60 milioni di euro. Ma c’è un altro problema: l’agente del calciatore, per portare il suo assistito a Milano, ha già chiarito di voler percepire 5 milioni di euro di commissioni alle quali c’è da aggiungere lo stipendio che Vlahovic andrebbe a guadagnare dai campioni d’Italia che si aggira sui 5 milioni netti all’anno