Balotelli, i segreti della rinascita

38
balotelli
© foto www.imagephotoagency.it

Mario Balotelli è letteralmente rinato in quel di Nizza, il direttore generale del club, Julien Fournier, ne svela i motivi

Balotelli al Nizza: la favola della stagione calcistica 2016/2017 è realtà. Fournier, al quotidiano Il Messaggero, spiega perchè: «Mario qui è felice, tutti i calciatori del Nizza gli vogliono bene e lo apprezzano. E lui stesso partecipa molto alle attività della squadra e dello spogliatoio. Per noi non è una sorpresa: chi segue il calcio, stima inevitabilmente le sue doti. Ai tempi mi dissero le stesse cose di Ben Arfa ma anche lui poi è riuscito a dimostrare in campo le sue qualità».
BALO IS BACK – Il dirigente dei transalpini prosegue: «Tutti i suoi ex club hanno cercato di dargli delle regole. Noi, invece, no. Abbiamo le nostre regole di campo e all’interno dello spogliatoio uguali per tutti. E’ un calciatore gentile e semplice come molti suoi colleghi. L’ambiente del Nizza è come una famiglia, ma con delle indicazioni valide per tutti, senza eccezioni particolari. Escluso dalla lista dei convocati in Nazionale? Io penso al mio club. Poi, se ce lo lasciano ancora, siamo contenti. In ogni caso mi auguro sempre il meglio per lui». A Mario, d’altronde è bastato sapere dell’ambiente caldo e passionale per dire sì.

Condividi