Napoli su Pavon: gli azzurri pagano la clausola?

87
Maggio
© foto www.imagephotoagency.it

Napoli: piace Pavon del Boca Juniors, per l’argentino azzurri disposti a pagare la clausola di rescissione da 18 milioni? L’arrivo del ragazzo comunque potrebbe essere posticipato solo alla prossima stagione

La voce rimbalza direttamente dall’Argentina oggi: il Napoli punta a Cristian Pavon, esterno d’attacco del Boca Juniors. Pur di arrivare al promettente giocatore, classe 1996, gli azzurri sarebbero disposti a mettere sul piatto circa 18 milioni di euro, ovvero il costo della clausola rescissoria del giocatore. Aurelio De Laurentiis avrebbe intenzione di regalare alla squadra un nuovo colpo davanti, ma non una punta, secondo le indiscrezioni sudamericane: Pavan rientrerebbe perfettamente negli schemi di Maurizio Sarri come esterno offensivo, sebbene in quel ruolo gli azzurri abbiano già un bel po’ di elementi forti.

MERCATO NAPOLI: NON ORA, MA… – Il fatto è che per il Kichan il Napoli potrebbe presentare un’offerta non per questa stagione (a gennaio), ma per la prossima: gli azzurri potrebbero cioè lasciare Pavon al Boca Juniors ancora per parte della stagione argentina, fino all’inizio del prossimo campionato italiano. Una scelta evidentemente che, se veritiera, significherebbe la cessione in estate di almeno un elemento offensivo della squadra azzurra.

Michele Ruotolo
Classe '88, capo-redattore e responsabile editoriale di Calcionews24. Spesso mi contraddico.
Condividi
Articolo precedente
lazioLazio, il mistero della maglia: la Raggi ci ripensa?
Prossimo articolo
garcia romaSeydou Keita: «Via da Roma perché non c’era più Garcia»