Ag. Cigarini: «Il suo acquisto un errore». La Samp telefona al procuratore

815
cigarini sampdoria
© foto www.imagephotoagency.it

Calciomercato Sampdoria: l’agente di Cigarini, Giovanni Bia, ammette l’errore di valutazione estivo nell’aver portato il centrocampista in blucerchiato. Addio forse a gennaio, complice l’esplosione di Torreira…

AGGIORNAMENTO 18 NOVEMBRE, LA SAMP TELEFONA ALL’AGENTE – Non sono passate inosservate le dichiarazioni di Giovanni Bia, agente fra gli altri di Luca Cigarini che ha lanciato un chiaro messaggio alla Sampdoria dichiarando «l’acquisto di Ciga da parte della Samp è stato un errore». Le parole del procuratore non sono piaciute alla Sampdoria che, secondo “Repubblica” ha telefonato allo stesso agente per provare a spegnere il fuoco delle polemiche. Il giocatore resta comunque in bilico ma il suo futuro dipenderà da quello di Torreira: se qualcuno dovesse bussare alla porta blucerchiata con una proposta irrinunciabile, l’ex Pescara andrebbe via e l’ex Atalanta resterebbe alla corte di Giampaolo mentre se Torreira dovesse restare, per Ciga si aprirebbero le porte del mercato (non è esclusa una partenza in prestito).

Era arrivato in estate alla Sampdoria con ben altri presupposti Luca Cigarini: il centrocampista, preso dall’Atalanta, finora in blucerchiato non ha giocato praticamente quasi mai. Colpa di un infortunio che lo ha tenuto fermo ad inizio stagione, ma anche e soprattutto della contestuale esplosione in campo dei due nuovi arrivati Lucas Torreira e Karol Linetty, che di fatto gli hanno tolto il posto a centrocampo. Una situazione che potrebbe portare a gennaio all’addio di Cigarini, dopo pochi mesi, come confermato anche dal suo agente Giovanni Bia che, intervistato da Radio CRC, ha ammesso un errore di valutazione in estate: «Non ci aspettavamo di certo questa situazione, col senno del poi possiamo dire che forse il suo acquisto in estate da parte della Sampdoria è stato un po’ sbagliato». CALCIOMERCATO SAMPDORIA, AG. CIGARINI: «TORREIRA BENE, MA…» – A togliergli il posto, come già detto, soprattutto Torreira, diventato inamovibile nello scacchiere di Marco Giampaolo: «Il ragazzo sta facendo bene, anche se qualcuno dice addirittura benissimo, ma forse esagera un po’… Se Cigarini rimarrà in blucerchiato a gennaio? Non lo so, ora vedremo, la sua è una situazione da monitorare», ha concluso Bia…

Condividi