Caliendo punzecchia Mazzarri e avvicina Trezeguet ai francesi

4
© foto www.imagephotoagency.it

Durante un’intervista rilasciata a radio Kisskiss,durante la trasmissione Radio Goal, Antonio Caliendo, agente di David Trezeguet parla del futuro del suo assistito, che potrebbe essere in Francia, e punzecchia Mazzarri, ritenuto dall’agente non all’altezza di gestire campioni.
“Fino ad oggi stiamo raccogliendo nuove offerte che arrivano dalla Francia. David vuole giocare ad alti livelli, stiamo riflettendo, ci siamo dati un limite fino alla prossima settimana. Ha un accordo con il Monaco, club con il quale svolgerà  la preparazione, e non ci sono più quindi tempi impellenti. Abbiamo il tempo di poter pensare con tranquillità  dove poter andare a giocare. In Francia ci sono quattro club che lo richiedono in maniera importante, stiamo esaminando e vedremo come andrà  a finire. Il Paris Saint Germain? Leonardo lo aveva richiesto al Milan anche anni fa, ma non se ne fece nulla perchè la Juventus aveva vietato la cessione in Italia del calciatore, anche quando abbiamo fatto la risoluzione del contratto fu inserita la clausola che consisteva nel dargli la possibilità  di giocare solo all’estero, almeno per il primo anno. Se è tramontata definitivamente l’ipotesi Napoli? Un allenatore che dice esplicitamente di essere l’unico deus ex machina di una Ferrari, che ha il piacere e l’onore di esserne a capo, credo che si assuma una grande responsabilità . Ci sono dei bravissimi allenatori che, però, quando devono gestire i grandi campioni, vanno in difficoltà . Il merito dell’onestà  di un Mazzarri deve essere proprio questo: ha dimostrato in questo momento di non aver avuto la certezza di controllare un campione come Trezeguet, ma è anche vero che David in undici anni di Juventus, non è stato mai protagonista di scandali, è un ragazzo di una semplicità  unica, un compagnone di tutti ed un professionista al 200%. Fisicamente è ineccepibile, al Napoli avrebbe dato una grandissima opportunità  di mettere al servizio la sua esperienza. E’ un Campione del Mondo, campione europeo, campione italiano. Inzaghi, al Milan, risolve ancora alcune partite da solo. La percentuale di Trezeguet a Napoli? L ascerei un 10% ma solo per un omaggio e un riguardo nei confronti di De Laurentiis, che apprezza molto e parla molto bene di David”, le sue parole come si apprendono su NapoliMegazine.

Redazione CalcioNews24
Dal 2009 il calcio che vuoi, quando vuoi.
Condividi
Articolo precedente
seedorf-applaude-milan-gennaio-2014-ifaMilan, su Finnbogason c’è anche il Villareal
Prossimo articolo
cn24Lazio, Matuzalem ha chiesto la cessione. Tre squadre sul brasiliano…