Cassano, arrestato il fratello: era latitante a Bari

192
fratello cassano arrestato
© foto www.imagephotoagency.it

Guai in vista per la famiglia di Antonio Cassano, già fuori rosa alla Sampdoria: arrestato suo fratello Giovanni, latitante a Bari dopo uno scontro con la polizia

Non c’è pace per Antonio Cassano, già vittima di una stagione a dir poco surreale da fuori rosa alla Sampdoria, a causa dell’incompatibilità col progetto di Massimo Ferrero e Marco Giampaolo. Suo fratello Giovanni è stato arrestato in quel di Bari Vecchia dalla polizia, dopo aver trascorso tre settimane da latitante in seguito ad un brutto episodio. L’uomo 41enne è stato rintracciato stamattina dalle forze dell’ordine e, al termine di un inseguimento, costretto alle manette.
LA CRONOSTORIA DI GIOVANNI CASSANO – Fratellastro in verità del più famoso Cassano, il latitante e pluripregiudicato era stato scoperto da alcuni agenti nascondersi dietro un cassonetto, insieme al suo complice pochi minuti dopo un atto immondo. A quel punto Giovanni, indossando una parrucca da donna e soprattutto un giubbotto anti proiettile, ha puntato un revolver contro i poliziotti per difendersi e riuscire quantomeno a rimandare la sua condanna. Da segnalare l’omertà nella quale è caduto in quegli istanti il quartiere Libertà di Bari.

Condividi