Diffidati Monaco-Juventus: la situazione regolamentare

cuadrado
© foto www.imagephotoagency.it

Diffidati Monaco-Juventus: nessun giocatore in lista. Lo impone il regolamento della Champions League: tutti i gialli sono stati azzerati. Solo Khedira è squalificato

Nessuno nell’elenco dei diffidati di Monaco-Juventus: questa è la buona notizia in vista della partita, andata delle semifinali di Champions League 2016/2017. Come da regolamento, infatti, sono stati azzerati tutti i cartellini gialli presi fino a questo momento nella competizione dai giocatori delle squadre che sono arrivate in semifinale: lo impone l’articolo 49 del regolamento della Champions League, modificato proprio tre anni fa circa. Tutti i cartellini gialli cumulati fino alla soglia dell’andata delle semifinali della competizione continentale vengono meno, essendo di fatto cancellati: tutti i giocatori che fino ad oggi avevano ricevuto almeno una ammonizione, insomma, riportato da zero in vista della corsa alla finale di Cardiff, e questo ovviamente vale anche per i bianconeri e per i monegaschi. Questo significa che Juan Cuadrado, che era diffidato fino al ritorno dei quarti contro il Barcellona, al momento torna ad avere la fedina del tutto pulita. L’unico giocatore ad aver fatto le spese della situazione diffidati, in verità, sarebbe Sami Khedira, squalificato per il Monaco.

Diffidati Monaco-Juventus: non c’è nessuno, ma Khedira…

Il centrocampista tedesco della Juventus, infatti, era arrivato in piena diffida alla partita del Camp Nou contro il Barcellona e, proprio in quel match, si è fatto ammonire, diventando di fatto non schierabile per la partita con il Monaco di questa sera (qui le indicazioni per vedere Monaco-Juventus in streaming gratis ed in diretta tv su Canale 5). Anche per lui comunque, in vista della partita di ritorno della semifinale (in cui potrà tranquillamente giocare), la fedina dei gialli tornerà pulita. Bisognerà solo fare attenzione in vista di una eventuale finale…

Condividi