Donnarumma un anno fa: «Vorrei rinnovare e diventare il capitano del Milan»

donnarumma milan
© foto www.imagephotoagency.it

Quando Donnarumma dichiarava amore eterno al Milan… Un anno fa, nel corso di una intervista, il portiere rossonero parlava di rinnovo e della possibilità di diventare addirittura capitano e bandiera del club

Un anno, eppure sembra passato un secolo. Era il 26 luglio del 2016, undici mesi fa, quando Gianluigi Donnarumma dichiarava amore eterno al Milan. Lo faceva nel corso di una intervista in cui l’allora minorenne portiere rossonero ripercorreva la sua prima stagione in Serie A, suggellata dall’esordio e dalla consacrazione dei tifosi milanisti, parlando del futuro con toni a dir poco entusiastici. Era un altro Milan, è vero. Silvio Berlusconi era ancora al comando, Vincenzo Montella era appena arrivato come allenatore. All’epoca però nulla lasciava presagire l’addio di quello che doveva diventare a tutti una bandiera rossonera. L’ombra ingombrante del suo procuratore Mino Raiola (preso di mira dagli insulti: Milan: shitstorm contro Raiola sui social – FOTO) c’era, ma era ancora lontana. Un anno dopo tutto è cambiato e Donnarumma ha deciso di non rinnovare il contratto che il nuovo Milan cinese gli offriva (pare 5 milioni di euro l’anno).

Quando Donnarumma dichiarava amore eterno al Milan…

Leggere così, oggi, le parole del portiere rossonero, fa sorridere e pensare. L’intervista era stata concessa all’inizio del ritiro della passata stagione a La Gazzetta dello Sport. Donnarumma, interrogato circa il proprio futuro, diceva testuale: «L’idea di rinnovare mi piace molto e mi piace anche pensare a un rapporto col Milan duraturo negli anni. Concettualmente sono uno che non ha problemi al pensiero di fare tutta la carriera nello stesso club. E siccome sono da sempre tifoso rossonero, dico anche che la fascia da capitano sarebbe un sogno, il coronamento di un percorso. Ovviamente, ogni cosa a suo tempo». 26 luglio 2016 per l’appunto. Un anno, un secolo. Oggi, 15 giugno 2017, Donnarumma ha in pratica sancito l’addio al Milan. Di quelle parole, adesso solo il ricordo.

Nuovo aggiornamento del bacio #donnarumma #rinnovo #contratto #milan #raiola #soldi #seriea #gliautogol

A post shared by Gli Autogol (@gliautogol) on

Condividi