Kean: possibile esordio contro il Pescara

54
Allegri kean juventus
© foto www.imagephotoagency.it

Con Dybala e Pjaca indisponibili, Higuain che tornerà dall’Argentina solo giovedì, Max Allegri potrebbe decidere di schierare il giovanissimo Moise Kean contro il Pescara

Sabato alle ore 20:45, i bianconeri ospiteranno il Pescara di Oddo. Emergenza nel reparto offensivo per il tecnico della Juventus, Massimiliano Allegri, il quale non potrà contare sugli infortunati Dybala e Pjaca, per loro il rientro è ancora lontano. Il tecnico toscano potrebbe decidere di dare una possibilità al giovanissimo Moise Kean. L’attaccante classe 2000, sta aspettando da tempo il suo esordio con la prima squadra, e la partita con il Pescara potrebbe essere la volta buona. Il giovanissimo talento bianconero infatti, potrebbe partita già dal primo minuto o entrare a partita in corso per dare un po’ di fiato a Higuain; l’attaccante argentino e Cuadrado , torneranno solo domani dall’impegno con le nazionali e potrebbero aver bisogno di un turno di riposo. I due calciatori si sono affrontati nella notte per la partita di qualificazione ai Mondiali di Russia 2018, con l’Albiceleste che ha battuto la Colombia per 3-0.
LA SITUAZIONE CONTRATTUALE – L’agente del calciatore è il potentissimo Mino Raiola, il quale spinge per un contratto milionario per un giocatore nemmeno diciassettenne. La società bianconera vorrebbe blindare il giovane talento e sta cercando di fare il massimo pur di accontentarlo. Le pretese di Raiola e del calciatore sono un contratto quinquennale da 1 milione di euro a stagione. I bianconeri potrebbero decidere di  fare un sacrificio per un calciatore giovanissimo e molto promettente come Moise Kean. L’ivoriano si è fatto notare con  gli Allievi Nazionali e la Primavera e la società non vorrebbe perderlo. Il possibile esordio di sabato contro il Pescara, potrebbe convincere la società ad accontentare il calciatore e regalargli questo contratto milionario.

Condividi