Keita ha firmato un pre-contratto con la Juventus? Lotito denuncia

© foto www.imagephotoagency.it

E’ scontro totale tra Juventus e Lazio per Keita. L’attaccante avrebbe firmato un pre-contratto con i bianconeri, Lotito furioso cerca le prove per denunciare l’accaduto

La Supercoppa italiana del 13 agosto tra Juventus e Lazio sarà il primo appuntamento della nuova stagione ma a infiammare la sfida tra bianconeri e biancocelesti è la ‘partita’ per Keita Balde. L’attaccante senegalese, classe 1995, autore di 16 gol in campionato, ha trovato l’accordo con la Juventus ma i bianconeri non hanno l’intesa con la Lazio, anzi, non hanno nemmeno presentato un’offerta ai biancocelesti! Il giocatore ha un contratto in scadenza nel 2018 e non ha alcuna intenzione di rinnovare. «Per Keita – ha spiegato a “Tuttosport” il ds laziale Igli Tare – abbiamo ricevuto offerte dai 30 ai 45 milioni, da tre big. Cederlo a 30 significherebbe svenderlo. Questi 3 top club ci hanno contattato per chiederci il permesso di parlare con i rappresentanti del giocatore. La Juventus, invece, non ci ha mai interpellato ufficialmente, ma sappiamo che sta parlando con l’agente. Il nostro obiettivo è sempre quello di rinnovare il contratto del ragazzo a livelli da top player della Lazio. Ma anche in caso di una eventuale cessione saremo noi a decidere. No, non temiamo di perdere Keita fra un anno a parametro zero».

Lotito contro Marotta: Keita ha firmato un pre-contratto?

Secondo “Il Messaggero” il presidente Lotito ha il sospetto che il giocatore abbia già firmato un pre-contratto con la Juventus. I bianconeri non potrebbero farlo perché Keita ha un contratto con la Lazio e il numero uno laziale sta cercando delle prove per denunciare la Juventus. La Lazio ha già un accordo con il Milan per la cessione del pacchetto Biglia-Keita a poco più di 50 milioni ma il senegalese, in vacanza a Miami, continua a non dare una risposta al Milan. Insomma, lo scontro è già iniziato. «I furbi si fanno male con me» ha tuonato il presidente del club laziale. La Lazio è infuriata con la Juventus, i bianconeri, forti dell’accordo con il giocatore non hanno alcuna intenzione di soddisfare le richieste dei biancocelesti. La Juve non ha fretta: il tempo è dalla sua parte.

Condividi