Lo Zenit prova a rinnovare con Witsel ma…

112
flamini
© foto www.imagephotoagency.it

Axel Witsel, centrocampista dello Zenit San Pietroburgo, è nel mirino della Juventus. I russi provano a far pace con il belga ma non sarà facile

Prove di disgelo tra lo Zenit San Pietroburgo e Axel Witsel. Il centrocampista belga è stato a un passo dal trasferimento della Juventus ma nelle ultime ore del mercato l’affare è saltato a causa dello Zenit che non è riuscito a reperire l’erede del calciatore belga mandando così la Juve su tutte le furie. Witsel ha un solo anno di contratto e potrebbe lasciare i russi tra un anno a scadenza di contratto.

IL RINNOVO CON IL CLUB RUSSO? – La Juventus ha già in mano un’intesa di massima con il calciatore ma lo Zenit, secondo “Izvestia“, sta provando a rinnovare il contratto offrendo al giocatore un maxi contratto per poter poi monetizzare la cessione del centrocampista tra un anno (nel 2012 il centrocampista ex Benfica è stato pagato 40 milioni di euro). Non sarà semplice però l’opera di ‘convincimento’ dello Zenit perché la Juve ha già l’accordo in vista del suo arrivo a parametro zero la prossima estate. Il club di San Pietroburgo tenta il colpo di coda in extremis ma al momento, stando alle indiscrezioni provenienti dall’Italia, e stando anche alle parole del giocatore che si è detto deluso dal mancato passaggio alla Juve, è molto difficile immaginare una firma di Witsel sul rinnovo del contratto.

Antonio Parrotto
Giornalista sportivo. Non vendo sogni ma solide news. E anche panini, birre e patatine.
Condividi
Articolo precedente
castro banega inter sivigliInter, senti Castro: «Siviglia ha rivitalizzato Banega»
Prossimo articolo
ballardini palermoPalermo, arriva De Zerbi al posto di Ballardini