Pisa, Gattuso: «Giochiamo buone partite, ma non raccogliamo punti»

22
pisa deferito milan gattuso
© foto www.imagephotoagency.it

Le parole di Gennaro Gattuso, allenatore del Pisa, a seguito della sconfitta contro il Cesena di Camplone

Gennaro Ivan Gattuso, allenatore del Pisa, ha parlato ai microfoni dopo la sconfitta del Manuzzi contro il Cesena: «Potevamo tirare di più, ma la nostra mentalità è giusta. Stiamo giocando buone partite, nonostante non riusciamo ad ottenere punti. Purtroppo l’impegno non basta, anche se le prestazioni sono dalla nostra parte. Il problema non è solo il reparto offensivo, ma la mancanza di convinzione in fase di proposizione. La classifica è complicata ed è un dato di fatto. La squadra sta reggendo bene e tiene bene il campo, ma subiamo sempre al primo tentativo e quindi raccogliamo poco. E’ una questione di braccino, dovremmo provare giocate più difficili, ma nessuno si assume le proprie responsabilità».

SULLE VICENDE SOCIETARIE «Io ormai ci ho fatto il callo, ma devo ammettere che faccio fatica ad essere me stesso con i calciatori. La società non esiste, quello che mi fa resistere è il rapporto con i giocatori. Non voglio snaturarmi, ma spesso mi trovo costretto a non poter rimproverare nessuno a causa di questa situazione. Forse sbaglio io, ci vorrebbe maggiore senso di appartenenza ed a volte ho la sensazione che si parli troppo a vanvera. Siccome mi conosco, cerco di mantenere i toni bassi. Spero si arrivi presto ad una soluzione del problema e se questo problema dovessi essere io, sono pronto a farmi da parte. Io sono abituato a gestire le cose in altri modi, ma non voglio fare il kamikaze in questo momento. Non bisogna guardare a gennaio, per me possiamo finire la stagione anche così. Non cerco alcun alibi, ma non è un caso che subiamo goal sempre allo stesso modo, commettendo gli stessi sbagli. Ogni calciatore interpreta la partita a modo proprio, e non va bene  perché prepariamo ogni gara al meglio e poi sbagliamo sempre. Esiste un Dio del calcio e ciò che seminiamo, raccogliamo» queste le parole rilasciate a Sky Sport. 

 

 

Condividi