Spalletti: «Manca personalità. Su De Rossi…»

76
spalletti roma
© foto www.imagephotoagency.it

Parla Spalletti dopo la gara odierna. La sfida tra Cagliari e Roma si è conclusa con il punteggio di 2-2. Grande rimonta dei sardi e grande delusione per i giallorossi

Le parole di Luciano Spalletti dopo il pareggio per 2-2 della sua Roma in casa de Cagliari. Questo il commento del tecnico a “Sky Sport“: «Se faremo come stasera, per alcuni tratti, potremo passare più di una serata complicata. La partita di stasera dice che dobbiamo trovare un equilibrio mentale, che dobbiamo creare una tensione diversa nella nostra testa perché bastano le prime due difficoltà per farci venire il piedino più corto. I giocatori come Salah danno degli strappi importanti, poi gli giocano due palle addosso e non gli interessano, come El Shaarawy ad esempio, si ha dell’alternanza e bisogna riempire la partita di più cose e a noi per ora non ci riesce e dobbiamo migliorare sotto l’aspetto della personalità e del carattere».

L’ALLENATORE GIALLOROSSO DOPO ROMA vs CAGLIARI – Prosegue Spalletti: «Loro avevano perso di ordine, forzavano la partita, noi abbiamo recuperato palla e non siamo stati bravi a gestire. De Rossi senza fascia? Dispiace tanto ma lo stesso De Rossi è contento di aderire a quello che è un regolamento interno. Proposta di De Rossi per giocare senza fascia? Lui aderisce alle regole che bisogna dare a uno spogliatoio e gli ho parlato in privato chiaramente e gli ho detto che dobbiamo pagare una penale, ma ad esempio anche il primo giallo di Vermaelen, l’espulsione di Emerson. L’anno scorso in alcune partite abbiamo dominato e abbiamo pareggiato o si poteva pareggiare, ci si compiace un po’ di quello che ci dicono perché stasera abbiamo lasciato delle palle all’interno dell’area di rigore dove non si va a disturbare in quelle situazioni: bisogna lavorare meglio. Strootman? Il suo gol vale molto. Abbiamo ritrovato un grande calciatore. Dzeko ha fatto un movimento spettacolare e gli ha servito un pallone d’oro e per nostra fortuna ha fatto gol altrimenti avremmo perso».

Antonio Parrotto
Giornalista sportivo. Non vendo sogni ma solide news. E anche panini, birre e patatine.
Condividi
Articolo precedente
giampaoloGiampaolo: «Atalanta? Vittoria sofferta»
Prossimo articolo
mihajlovic-torino-tim-cup-agosto-2016-ifaMihajlovic: «Ho visto spirito e cuore che piacciono a me»