Tare spara a zero su Juventus-Keita, l’agente replica: «Parla di accordi inesistenti»

keita lazio
© foto www.imagephotoagency.it

Calciomercato Lazio, Tare spara a zero sulla Juventus: contatti diretti con il giocatore senza passare per la società. Ma l’ultima parola resta a loro

La replica di Calenda alla Lazio – 13 giugno, ore 20.10

Non si è fatta attendere la risposta di Roberto Calenda, agente di Keita Balde, a quanto dichiarato dal direttore sportivo della Lazio, Igli Tare. Il procuratore ha affidato il proprio pensiero al suo profilo Twitter: «Tare parla di miei accordi inesistenti con altre squadre e sventola pubblicamente fantomatici rinnovi… Tuttavia, visto che racconta pure di rinnovi da top player o di offerte da 3 big, forse è il momento che informi anche noi… Rimaniamo sempre in attesa della Lazio!».

Tare attacca l’agente di Keita Balde – 13 giugno, ore 13.10

Non senza polemica il direttore sportivo della Lazio sottolinea il comportamento tenuto dalla Juventus: scorrettezza, quella di parlare direttamente con l’agente di Keita senza interpellare la Lazio, che non ha fatto piacere nemmeno al numero uno della squadra di Roma. La Juventus, sottolinea Tare, non è l’unica squadra ad essere interessata all’attaccante, ma resta la sola a non aver avviato i contatti prima con la società pensando di bypassarla per trattare direttamente con i rappresentanti del giocatore: «Per Keita abbiamo ricevuto offerte da tre big, tutte proposte tra i 30 e i 45 milioni di euro. Cederlo a 30 significherebbe svenderlo. Questi tre top-club ci hanno contattato per chiederci il permesso di parlare con i rappresentanti del giocatore. La Juventus, invece, non ci ha mai interpellato ufficialmente, ma sappiamo che sta parlando con l’agente».

CALCIOMERCATO LAZIO, OBIETTIVO RINNOVO – La Lazio vuole trovare un accordo con il giocatore e procedere ad un rinnovo che, a prescindere dalle mosse della Juventus, sembra quantomeno difficile per la volontà del giocatore che pare voglia cambiare aria. Nessun problema per la Lazio, come conferma Tare, ad un adeguamento da top-player: «ll nostro obiettivo è sempre quello di rinnovare il contratto del ragazzo a livelli da top-player della Lazio. Ma anche in caso di una eventuale cessione saremo noi a decidere. No, non temiamo di perdere Keita fra un anno a parametro zero» come riporta TuttoSport. L’accordo non sembra ancora vicino, c’è un’apertura da parte del club di Lotito a rinnovare e adeguare il contratto di Keita ma ancora da capire la volontà del giocatore di rimanere alla Lazio.

Condividi