5 curiosità sull’11ª giornata di Serie A

Dalla media gol folle di Napoli-Empoli al possibile nuovo recordo della Juventus passando per il curioso caso dell’Inter: 5 cose da tenere a mente sull’11ª giornata di Serie A

Con l’anticipo tra Napoli ed Empoli di questa sera avrà il via l’11ª giornata di Serie A: in campo subito gli azzurri di Carlo Ancelotti in una sfida ostica ma, sulla carta, non di certo proibitiva. Domani invece sarà la volta di tutte le altre grandi pretendenti allo Scudetto: l’Inter alle 15 contro il Genoa, la Roma in casa della Fiorentina alle 18 e, dulcis in fundo, la capolista Juventus alle 20.30 in campo contro il Cagliari. Domenica sarà poi la volta di tutte le altre, con il posticipo serale tra l’Udinese ed il Milan di Gennaro Gattuso, al momento quarto in campionato. Ecco dunque cinque curiosità da tenere a mente in vista della prossima giornata di campionato:

  • Nelle ultime sei sfide tra Napoli ed Empoli sono stati ben 27 (16 dei campani, 11 dei toscani) i gol segnati nel complesso ad una media folle di quasi 4,5 gol a partita! Leggi anche: NAPOLI-EMPOLI: UNA SFIDA DA OLTRE 4 GOL A PARTITA
  • L’Inter è al momento seconda in classifica di campionato, ma con 4 gol e 4 punti in meno rispetto alla scorsa stagione dopo dieci partite: incredibile, ma vero
  • Nelle ultime quattro gare di campionato fuori casa la Roma ha portato a casa una sola vittoria dopo aver accumulato nelle quattro trasferte precedenti… quattro vittorie
  • Nelle ultime sei sfide Milan e Udinese hanno ottenuto complessivamente due vittorie ciascuna e due pareggi: equlibrio perfetto
  • Vincendo contro il Cagliari la Juventus potrebbe portarsi a 31 punti totali dopo undici giornate di campionato battendo il proprio record storico risalente alla stagione 2005/2006 (30 punti). Leggi anche: JUVENTUS A CACCIA DEL RECORD DELLA ROMA