Connettiti con noi

News

Addio a Bruno Bernardi: firma storica de La Stampa

Alberto Mauro

Pubblicato

su

Lutto nel mondo giornalismo italiano: si è spento a 79 anni Bruno Bernardi, storica firma sportiva de La Stampa

Se n’è andato in silenzio, dopo quasi una vita intera a raccontare la Juventus. Bruno Bernardi si è spento oggi all’ospedale Mauriziano di Torino a 79 anni, è stato giornalista de “La Stampa”, inviato, prima firma, scrittore, opinionista ma soprattutto protagonista di un giornalismo che oggi sembra lontanissimo, fatto di penna, taccuino e gettoni per le chiamate dai telefoni pubblici.

Lo chiamavano maestro per la sua grande esperienza, maturata in più di 50 anni a rincorrere la Vecchia Signora in ogni stadio d’Italia e d’Europa, ma soprattutto per la sua umanità, con un pensiero sempre rivolto ai giovani. C’era sempre, con un consiglio per chi ne aveva bisogno, senza far mai pesare gradi o gerarchie, amava raccontare aneddoti o spiazzarti con battute fulminanti. Nella vita ha avuto la fortuna di seguire le sue più grandi passioni, prima tra tutte quella Juventus dalla quale non è riuscito a separarsi nemmeno dopo la pensione. Non aveva mai digerita la finale di USA ’94 non tanto per la sconfitta ai rigori, quanto perché se l’era persa a causa di un’operazione al cuore a Los Angeles, Bibì era così: schietto e irriverente, fino alla fine.

Advertisement