Ag.Keirrison: “A Firenze aveva poco spazio”

© foto www.imagephotoagency.it

Dario Canovi, ai microfoni di Viola News, ha spiegato i motivi della mancata permanenza di Keirrison a Firenze.
L’agente dell’attaccante brasiliano, di proprietà  del Barcellona ma ora in prestito al Santos, ha parlato di mancanza di spazio nella formazione viola: “Keirrison a Firenze non aveva molto spazio, da qui la decisione di terminare il prestito con un anno di anticipo – ha detto Canovi – : è una soluzione che giova soprattutto al ragazzo, adesso può cercare una squadra per esprimersi al meglio. Un ricordo di Firenze? à? stata comunque una bella esperienza, anche lui la pensa così.”