AIC, Tommasi: “Nostra volontà  è giocare il 10 e l’11”

© foto www.imagephotoagency.it

Il presidente dell’Assocalciatori Damiano Tommasi, intervenuto a Radio CRC, conferma la partenza della Serie A settimana prossima.

“Confermo, si giocherà  il 10 e l’11 settembre: perchè la nostra volontà  è solo quella di scendere in campo. Resta il problema dell’articolo 7, quello relativo agli allenamenti differenziati, ma è un problema di interpretazione. Ed è urgente giocare – le parole di Tommasi riprese da laroma24.it – . Ci siamo confrontati e possiamo dire che l’Assemblea della Lega di Serie A di giovedì sarà  determinante perchè da lì passa la soluzione del problema”.

“Per quanto mi riguarda, ho sempre cercato di dare la dimostrazione che l’associazione dei calciatori non vuole uno scontro, ma solo ora all’opinione pubblica sta arrivando il messaggio che le colpe non sono solo dei calciatori: è una magra consolazione. Il mio obiettivo è l’accordo collettivo e scendere in campo raggiunto questo accordo. Sono assolutamente ottimista che si giochi il 10 e l’11 settembre, per quanto mi riguarda sono stato ottimista fino all’ultimo anche venerdì scorso”.