Alisson tranquillizza i tifosi: «A Roma sono felice, concentrato sul Mondiale»

alisson
© foto www.imagephotoagency.it

Intervenendo in conferenza stampa Alisson ha affermato: «Il mio agente sta lavorando insieme al club per trovare la soluzione migliore sia per me che per la società romanista»

Primo allenamento in terra russa per il Brasile e prima conferenza stampa per Tite, che per l’occasione ha portato con sé l’estremo difensore verdoro Alisson. Inevitabile una domanda sul suo futuro, in bilico tra Trigoria, Real Madrid, Liverpool e Chelsea. Ma, ancora una volta, Alisson non si sbilancia più di tanto: «Siete ansiosi di conoscere il mio futuro, eh?. Io penso solo ad allenarmi bene per il Mondiale, il mio agente sta lavorando insieme alla Roma per trovare la soluzione migliore sia per me che per il club giallorosso. Al di là di restare o meno, io penso solo al Mondiale. Poi vedrò il resto». 

Le voci di mercato potrebbero far perdere la concentrazione al portiere giallorosso, ma lui respinge al mittente le accuse: «Quanto influiscono sulla concentrazione le voci di mercato? Dipende molto dall’equilibrio emozionale di ognuno di noi, da come si reagisce alle voci. Qui abbiamo un po’ tutti una certa esperienza su questo. Io cerco di leggere poco e di chiedere meno. Ho un contratto con la Roma, sono molto felice di giocare in Italia per la stagione fatta, fino ad oggi non è arrivata nessuna offerta ufficiale. soprattutto sono molto felice di poter rappresentare il Brasile e vivere il mio sogno d’infanzia giocando per vincere la Coppa del Mondo».