Allan e Zielinski in ascesa, ma c’è un tabù: mai assieme da titolari nel Napoli

Allan e Zielinski in ascesa, ma c’è un tabù: mai assieme da titolari nel Napoli
© foto www.imagephotoagency.it

Grazie alla coppia Allan-Zielinski Napoli e Udinese hanno qualcosa in comune: chissà che Sarri non voglia sfatare un tabù in Friuli, i due non hanno mai iniziato una gara assieme in azzurro

Allan e Piotr Zielinski sono diventati grandi giocatori con il Napoli, ma le loro fortune sono dovute anche a un altro club che li portò in Serie A. Si tratta dell’Udinese, contro cui saranno impegnati nella prossima giornata di campionato. Maurizio Sarri non li metterà assieme dall’inizio e non sarà di certo una novità: in sedici mesi al Napoli, i due non hanno mai iniziato una partita di campionato assieme. Si sono trovati insieme sul campo, ovviamente, ma sempre perché uno dei due era subentrato, mai entrambi da titolari.

La statistica, riportata da La Gazzetta dello Sport, dà l’idea di quanto sia dogmatico Maurizio Sarri. Tutto passa anche da Marek Hamsik, vero e proprio intoccabile nella formazione del Napoli. Se lo slovacco dovesse tornare a splendere, allora per Allan e Zielinski sarebbe difficile sfatare la “maledizione”. Ma se venisse confermato il calo di Hamsik, allora il brasiliano e il polacco avrebbero una chance. A Udine i due ex dovrebbero continuare l’infausta tradizione, ma in futuro potrebbero finalmente avere ragione loro.