Ancelotti, il cambio forzato fa discutere: perché proprio Milik?

ancelotti
© foto www.imagephotoagency.it

Dopo l’espulsione di Alex Meret al 25′ del primo tempo di Napoli-Juventus, Ancelotti decide di inserire Ospina al posto di Milik

Quella di Meret su Ronaldo è un’espulsione che fa sicuramente discutere, specialmente considerando che sul presunto fallo al limite è nato il gioiello di Pjanic su punizione. Ma fa ugualmente discutere la scelta del tecnico dei partenopei Carlo Ancelotti di colmare l’assenza tra i pali inserendo Ospina al posto di Milik.

Il bomber polacco non è un attaccante qualunque, è anzi forse il miglior giocatore nella rosa azzurra in questo periodo della stagione. Dunque perché passare ad un modulo forzatamente più difensivista e non togliere invece un centrocampista o uno dei due esterni offensivi? La sensazione è che, in questo modo, l’attacco del Napoli resterà spuntato fino al termine della gara. E, contro una Juve così, già normalmente molto ostica, potrebbe essere difficile riuscire a rimettere in piedi un match in inferiorità numerica.