Ancelotti fuori ai gironi: non succedeva… dai tempi della Juve!

Ancelotti fuori ai gironi: non succedeva… dai tempi della Juve!
© foto www.imagephotoagency.it

Napoli eliminato nella fase a gruppi della Champions League con Carlo Ancelotti in panchina, fine di mito: l’ultima volta del tecnico emiliano fu nel lontano 2000 alla guida della Juve…

Il Napoli fuori ai gironi di Champions League: non una novità, purtroppo. Carlo Ancelotti fuori ai gironi di Champions League: una grossa novità. Un evento quasi cataclismico, considerando che l’allenatore di Reggiolo non usciva così presto dalla massima competizione addirittura da diciotto anni! L’ultima volta era nel 2000, all’epoca Ancelotti era allenatore della Juventus (corsi e ricorsi storici) e fu fatto fuori in un girone sulla carta molto più semplice di quello di quest’anno del Napoli, ma nel quale onestamente i bianconeri fecero abbastanza pena, portando a casa appena sei punti contro avversarie come Deportivo La Coruna, Amburgo e Panathinaikos. Per Ancelotti, che aveva perso qualche mese prima un incredibile Scudetto nel pantano di Perugia, fu l’inizio della fine dell’esperienza bianconera…

Prima di allora solo un’altra volta il tecnico emiliano era stato eliminato ai gironi, al debutto assoluto in Champions, nella stagione 1997/1998, alla guida del Parma. Per il resto invece, Ancelotti è sempre riuscito a portare a casa almeno il traguardo degli ottavi: dal primissimo anno con la Juve (quando subentrò a Marcello Lippi dopo qualche settimana dall’inizio di stagione ed arrivò addirittura in semifinale), passando ovviamente per i trionfi con il Milan, fino alle tante esperienze all’estero. Dal 2011 ad oggi, pensate un po’, Ancelotti non solo aveva sempre superato la fase a gironi, non era mai stato fatto fuori nell’ordine con Chelsea, Paris Saint-Germain, Real Madrid e Bayern Monaco, mai prima dei quarti. Doveva succedere, prima o poi, che tale filotto finisse, ma così fa più male.