Come Arthur si sta prendendo la Juve – ANALISI TATTICA

Iscriviti
© foto www.imagephotoagency.it

Arthur ha disputato una grande partita in Juve-Bologna: l’accoppiamento con Bentancur e la nuova soluzione tattica studiata da Pirlo sembrano funzionare

Contro il Bologna, la Juve è stata brava ad approfittare dei molti spazi concessi dagli avversari. I felsinei hanno un atteggiamento aggressivo e intenso senza palla, la voglia è quella di recuperare il possesso in zone alte del campo. Tuttavia, questo si traduce spesso in disordine, confusione e tanti buchi, situazioni dove i bianconeri sono andati a nozze con parecchi attacchi in campo aperto.

La Juve è quindi riuscita a manomettere con facilità il pressing rivale, soprattutto grazie a un Arthur sontuoso, che ha inciso con e senza palla. Con lui e Bentancur contemporaneamente in campo, lo scaglionamento della squadra è più simile al 3-2-5 di inizio stagione, visto che i due giocano molto vicini tra di loro.  Il doppio mediano rendeva più difficile al Bologna il pressing per vie centrali: i due centrocampisti si associavano bene e frequentemente tra di loro, scambiandosi spesso di posizione. Il brasiliano ha toccato una valanga di palloni e ha gestito il possesso ottimamente in diverse zone del campo: a seconda della situazione, sapeva se temporeggiare o se invece verticalizzare.

CONTINUA A LEGGERE SU JUVENTUSNEWS24