Connettiti con noi

Atalanta News

Atalanta, si torna a faticare a Zingonia: Gasperini al lavoro con otto giocatori

Pubblicato

su

Gasperini avrà a disposizione per questa settimana solo i portieri più Romero, Palomino, Caldara, Lammers, Muriel e Zapata

L’Atalanta questo pomeriggio torna al lavoro sui campi del centro sportivo di Zingonia. Gian Piero Gasperini avrà a disposizione solo una decina di giocatori.

Le qualificazioni ai Mondiali del Qatar hanno richiamato 12 nerazzurri (de Roon, Djimsiti, Freuler, Gosens, Iličić, Kovalenko, Mæhle, Malinovskyi, Miranchuk, Pašalić, Pessina e Toloi) nelle varie rappresentative europee. A Zingonia sono rimasti i tre portieri oltre ai difensori RomeroPalomino e Caldara e agli attaccanti MurielZapata e Lammers, oltre ai due giovani esterni ormai aggregati alla prima squadra, il 18enne e Ruggeri e il 19enne Ghislandi.

Presenti anche Hateboer, impegnato in un lungo percorso riabilitativo dopo l’intervento chirurgico per sistemare la frattura al metatarso, e il croato Sutalo, anche lui fermo da tre settimane per un problema muscolare ma ormai in fase di recupero. Per qualche giorno allenamenti con altri giovani aggregati, venerdì partitella in famiglia, a seguire altri due giorni di riposo tra domenica e lunedì. L’Atalanta tornerà in campo sabato 4 aprile alle 15 ospitando al Gewiss Stadium l’Udinese.