Atalanta-Juventus 2-2, pagelle e tabellino

© foto www.imagephotoagency.it

Atalanta-Juventus, 18ª giornata Serie A 2018/2019: cronaca in diretta live con formazioni ufficiali, risultato, pagelle, tabellino e sintesi

Importantissimo punto guadagnato dall’Atalanta sul proprio campo contro la prima della classe, subito in vantaggio per un goffo autogol di Djimsiti. La Juventus però non gioca bene e non riesce a rendersi particolarmente pericolosa, anche a causa della pessima condizione di forma di Khedira e Can, abbastanza deludenti. Zapata trova il pareggio grazie ad un ottimo tiro che non lascia scampo a Szczesny e l’Atalanta prova a fare la partita con buoni meriti. Nel secondo tempo prima l’espulsione di Bentancur e poi il gol di Zapata sembravano portare verso la prima sconfitta bianconera dell’anno. E invece il solito Cristiano Ronaldo, entrato al 65′, trova il 2-2 definitivo. La Juventus allunga a +9 sul Napoli in attesa del big match di stasera, mentre l’Atalanta scivola a -6 dal quarto posto della Lazio

 CLICCA QUI PER AGGIORNARE LA DIRETTA 


Atalanta-Juventus 2-2: il tabellino

MARCATORI: 2′ Djimsiti (AG), 24′ Zapata, 57′ Zapata, 78′ Cristiano Ronaldo

ATALANTA (3-4-2-1) – Berisha 6; Masiello  6(85′ Barrow), Djmsiti 5, Mancini 6; Hateboer 6,5, Freuler 6,5, Pasalic 5(67′ Gosens 6), Castagne 6,5; Ilicic 6(76′ Pessina), Gomez 6; Zapata 8. Allenatore: Gian Piero Gasperini.

JUVENTUS (4-3-3) – Szczesny 6; De Sciglio 6,5, Bonucci 5, Chiellini 6,5, Alex Sandro 6; Khedira 5(65′ Cristiano Ronaldo 7), Emre Can 5,5, Bentancur 4,5; Douglas Costa 5,5(57′ Pjanic 5,5), Dybala 5,5, Mandzukic 5,5. Allenatore: Massimiliano Allegri.

NOTE: Ammoniti Bentancur, Zapata, Mancini, Chiellini, Hateboer, Mandzukic, Freuler. Espulso Bentancur

ATALANTA – IL MIGLIORE

ZAPATA 8: Il colombiano risulta il migliore tra i 22 in campo, confermando una forma pazzesca. Non solo combatte e cerca di creare spazi ai suoi, ma realizza anche due gol che timbrano l’importantissimo pareggio dei bergamaschi contro la prima della classe. Prima con la botta di sinistro, poi con la testa, un vero incubo per la difesa di Allegri

ATALANTA – IL PEGGIORE

DJIMSITI 5: Non fosse per l’autogol di inizio partita, la sua sarebbe anche una buona prestazione. Ma regalare il vantaggio dopo 2 minuti ad una squadra come la Juventus poteva essere fatale. Per fortuna c’è Zapata, ma la palma del peggiore è sicuramente la sua

JUVENTUS – IL MIGLIORE

RONALDO 7: No Ronaldo no party. CR7 parte in panchina per la prima volta in Serie A, e la Juventus fa fatica a creare e concludere. Dybala troppo lontano dalla porta, Mandzukic poco servito. Poi entra il portoghese e prima realizza da vero rapace la rete del pareggio e poi serve al croato la palla della vittoria, sprecata dall’ex Atletico Madrid. Indispensabile.

JUVENTUS – IL PEGGIORE

BENTANCUR 4,5: L’uruguayano aveva iniziato bene la partita con una traversa presa su un tiro da fuori, ma ha la colpa di lasciare in 10 i suoi dopo appena 7 minuti del primo tempo. Una sciocca espulsione che poteva risultare decisiva.

Atalanta-Juventus: diretta live e sintesi

SINTESI SECONDO TEMPO: Pronti via Bentancur si fa espellere per uno sciocco fallo e lascia la Juventus in 10 (52′). Piove sul bagnato, quando Zapata decide di realizzare il suo secondo gol di testa su angolo del Papu Gomez (57′). L’Atalanta comincia a credere alla vittoria e attacca con frequenza, con la Juventus in netta difficoltà. Proprio quando la Dea va vicina al 3-1 con Gosens (77′), sul ribaltamento di fronte Cristiano Ronaldo, entrato al 65′ per uno spento Khedira, trova il gol del pareggio sempre su calcio d’angolo. La partita si scalda e fioccano le ammonizioni, ma sono i bianconeri in 10 a sfiorare la vittoria, prima con Mandzukic che cicca un assist di CR7 (89′) e poi in pieno recupero con un gol annullato per fuorigioco a Bonucci (91′)

96′ Termina la partita! Terzo 2-2 consecutivo tra Atalanta e Juventus a Bergamo!

91′ Gol della Juventus annullato! Bonucci converte in rete un assist di Alex Sandro su punizione di Dybala, ma il difensore è chiaramente oltre la linea. Regge il pareggio all’Atleti Azzurri.

90′ Giallo per Freuler per un fallo su Dybala. Tre minuti di recupero.

89′ Juventus vicina al clamoroso gol del vantaggio! Mandzukic solo davanti a Berisha non riesce a convertire in rete un bel cross del solito Ronaldo.

87′ Angolo per l’Atalanta che vuole provare a tutti i costi a vincere la partita. Sugli sviluppi colpo di testa di Mancini su cross di Barrow, ma Szczesny blocca senza problemi

85′ Entra Barrow per Masiello, difesa a 4 per Gasperini e due punte.

82′ Ancora l’Atalanta, ma Pessina servito dal limite dell’area spara in curva

81′ Ci prova Gomez a giro, blocca Szczesny!

78′ Pareggio della Juventus! Cristiano Ronaldo impatta di testa a porta vuota, dopo un angolo battuto da Pjanic e sfiorato da Chiellini! 2-2 all’Atleti Azzuri

77′ Sfiora il 3-1 l’Atalanta! Grande ripartenza della Dea, cross di Gomez che arriva a Gosens che sfiora il palo alla destra di Szczesny

76′ Bravo Berisha a stoppare un cross di CR7 anticipando Mandzukic. Fuori Ilicic per Gasperini, dentro Pessina.

75′ Punizione pericolosa di Pjanic diretta in area, ma Ronaldo era in fuorigioco.

73′ Can e Dybala respinti dalla difesa bergamasca, l’Atalanta prova a resistere alla pressione bianconera.

72′ Bravo Chiellini a fermare Ilicic diretto in porta.

71′ La Juventus non riesce a rendersi pericolosa, l’Atalanta si difende bene e quando riparte crea sempre qualche preoccupazione alla retroguardia della Juventus.

67′ Primo cambio per la Dea, fuori Pasalic dentro Gosens

66′ Ci prova Ilicic da fuori invece di servire Gomez, palla lontano dallo specchio della porta

65′ Per la Juve è arrivato il momento di Cristiano Ronaldo. Fuori Khedira

62′ La Juventus non riesce a rispondere, l’Atalanta si difende bene. Giallo per Mandzukic per fallo su Djimsiti, molta tensione in campo

59′ Giallo di Hateboer per un fallo su Chiellini in ritardo

58′ Prova a rispondere la Juventus con Khedira, ma la palla vola lontano dalla porta difesa da Berisha.

57′ Raddoppio di Zapata! 2-1 per l’Atalanta! Su angolo di Gomez nessuno arriva sul pallone e il colombiano insacca di testa! Esce Douglas Costa in favore di Pjanic

56′ Grande imbucata di Zapata per Castagne, ottimo intervento di Szczesny che salva tutto

55′ Ci crede ora l’Atalanta che prova a schiacciare i bianconeri in inferiorità numerica

52′ Parapiglia in campo, intervento in ritardo di Bentancur già ammonito, Banti decide per il doppio giallo e caccia l’uruguayano! Juventus in 10.

50′ Bonucci salva in calcio d’angolo un insidioso cross di Hateboer diretto a Zapata. Sugli sviluppi ci prova Ilicic al volo, ma la palla esce.

48′ Buona chiusura di Castagne su una pericolosissima ripartenza di Douglas Costa.

46′ Comincia il secondo tempo tra Atalanta e Juventus

SINTESI PRIMO TEMPO: Buon primo tempo all’Atleti Azzurri, con la Juventus che passa subito in vantaggio con un clamoroso autogol di Djimsiti: cross di Alex Sandro dalla sinistra e goffo tentativo di rinvio che termina alle spalle di Berisha (2′). I bianconeri provano subito a chiuderla con Bentancur (6′) che però sbatte sulla traversa, ma la Dea è viva e quando tiene palla gioca bene. Ancora un pericolo per i bergamaschi con Chiellini (21′) ma il buon gioco della squadra di Gasperini viene premiato con la rete del pareggio. Zapata riceve spalle alla porta e supera Bonucci con facilità, scagliando una sassata alle spalle di Szczesny (24′). Ancora il colombiano, migliore in campo fin qui, prova prima a servire Hateboer per il raddoppio (27′) e poi ci riprova dopo una conclusione murata di Freuler (34′), ma la Juventus si difende bene. Il primo tempo si chiude con un’ottima punizione sprecata da Ilicic (46′).

46′ Palla sulla barriera e fischio finale, 1-1 all’Atleti Azzurri d’Italia

45′ Fallo della Juventus sul limite della propria area di rigore su Josip Ilicic. Punizione da una posizione molto ghiotta. Nessun recupero, il primo tempo si chiuderà sulla battuta dell’Atalanta.

44′ Zapata fin qui migliore in campo, prova a sfondare sulla sinistra ma Bonucci ferma tutto.

41′ Fase confusa del match, molta lotta a centrocampo con entrambe le squadre che provano a giocare senza fronzoli

38′ Giallo per Chiellini per un duro intervento su Freuler

34′ Grande azione dell’Atalanta, prima Freuler e poi ancora Zapata provano il tiro, ma la Juventus salva in angolo. Brivido per i bianconeri sulla battuta di Gomez, ma la sfera viene rinviata.

32′ Giallo per Mancini per un fallo su Dybala

31′ Si rivede la Juventus, Douglas Costa riceve da Mandzukic e prova il tiro ma non inquadra la porta

29′ Giallo per Zapata, braccio largo su contrasto aereo contro Emre Can

27′ Ancora Atalanta! Gran passaggio sempre di Zapata verso Hateboer, Alex Sandro è attento e chiude.

24′ Pareggio Atalanta! Gran gol di Zapata che stravince il duello con Bonucci e tira un gran sinistro alle spalle di Szczesny!

23′ Mandzukic zoppica dopo un fallo di Pasalic non sanzionato.

21′ Pericoloso Chiellini! Sul calcio d’angolo Dybala serve il difensore che ostacolato da Mandzukic manda fuori.

20′ Mancini manda in angolo dopo una bell’azione di Alex Sandro che cercava con un cross Mandzukic sul secondo palo.

18′ Giallo per Bentancur, che ferma Ilicic in una ripartenza pericolosa.

17′ Ci prova il Papu da fermo, ma la palla è morbida e Szczesny blocca. Sul cambio di fronte angolo guadagnato dalla Juventus.

16′ Buona punizione guadagnata dalla Dea nei pressi dell’area, per un fallo di Can su Zapata

15′ Gran palla di Ilicic per Gomez che prova a servire al centro Zapata ma la palla è lunga e il colombiano non riesce ad impattarla.

12′ Palla persa da Djimsiti sulla trequarti, Douglas Costa non riesce a chiudere il triangolo con Dybala davanti la porta.

11′ Risponde la Juventus, con un tiro Dybala che vola sopra la traversa, dopo il rinvio della Dea su cross di Alex Sandro.

9′ Ci prova Ilicic con un bel passaggio per Gomez ma la difesa bianconera rinvia. L’Atalanta adesso spinge.

6′ Traversa di Bentancur! Gran controllo su assist di Dybala, Berisha salva tutto. Sul ribaltamento di fronte ci prova Zapata ma la palla esce.

5′ Doccia fredda per l’Atalanta, che adesso prova ad impostare ma la Juventus quando recupera palla è sempre pericolosa.

2′ Incredibile vantaggio della Juventus! Clamoroso autogol di Djimsiti su un cross innocuo di Alex Sandro! Subito avanti i bianconeri

1′ Fischio d’inizio di Banti, comincia la gara!

Le squadre stanno entrando in campo all’Atleti Azzurri d’Italia.

Diretta live dalle ore 15


Atalanta-Juventus: formazioni ufficiali

ATALANTA (3-4-2-1) – Berisha; Masiello, Djmsiti, Mancini; Hateboer, Freuler, Pasalic, Castagne; Ilicic, Gomez; Zapata. Allenatore: Gian Piero Gasperini. A disposizione: Gollini, Rossi, Reca, Gosens, Bettella, Vanzania, Pessina, Kulusevski, Barrow, Tumminello.

JUVENTUS (4-3-3) – Szczesny; De Sciglio, Bonucci, Chiellini, Alex Sandro; Khedira, Emre Can, Bentancur; Douglas Costa, Dybala, Mandzukic. Allenatore: Massimiliano Allegri. A disposizione: Perin, Pinsoglio, Benatia, Spinazzola, Rugani, Pjanic, Ronaldo.


Atalanta-Juventus: probabili formazioni e pre-partita

Gasperini è in vera e propria emergenza in difesa, con la doppia espulsione di Toloi e Palomino a Genova che lo costringerà ad una difesa inedita. Davanti a Berisha pronti il giovane Mancini, Djimsiti e Masiello. Per il resto un solo altro cambio, con uno tra Pessina (favorito) e Pasalic ad occupare il posto dell’infortunato De Roon. L’altro posto in mediana sarà occupato da Freuler, con i soliti Gosens e Hateboer esterni. Davanti Ilicic, che dovrà rifarsi dopo il rigore sbagliato, e Zapata verranno supportati dal Papu Gomez. Prosegue il mistero Rigoni, lasciato a casa senza alcuna spiegazione. In casa Juventus la grande novità è l’assenza di CR7 dal primo minuto per la prima volta in campionato. Solo riposo precauzionale in vista del girone di ritorno in cui servirà il miglior portoghese. Al suo posto Douglas Costa in compagnia dei soliti Mandzukic e Dybala. In mediana spazio a Can e Khedira accompagnati da Bentancur. Dietro favorito Rugani su Bonucci, con Chiellini, De Sciglio e Alex Sandro.

ATALANTA (3-4-1-2): Berisha; Mancini, Djimsiti, Masiello; Hateboer, Pessina, Freuler, Gosens; Gomez; Ilicic, Zapata. Allenatore: Gian Piero Gasperini. A disposizione: Gollini, Rossi, Reca, Castagne, Bettella, Vanzania, Pasalic, Kulusevski, Barrow, Tumminello.

JUVENTUS (4-3-3): Szczesny; De Sciglio, Bonucci, Chiellini, Alex Sandro; Bentancur, Can, Khedira; Douglas Costa, Mandzukic, Dybala. Allenatore: Massimiliano Allegri. A disposizione: Perin, Pinsoglio, Benatia, Spinazzola, Rugani, Pjanic, Ronaldo.

Atalanta-Juventus: i precedenti del match

Sarà una gara molto complicata per l’Atalanta di Gasperini, che nella sua storia in casa ha vinto solamente 7 volte contro la Juventus, con 23 pareggi e 26 sconfitte. Ma a far ben sperare sono sicuramente le ultime due gare giocate all’Atleti Azzurri d’Italia, un doppio 2-2 nelle due stagioni passate, a certificare la crescita del gruppo bergamasco. L’ultima vittoria della Dea contro i bianconeri risale al 2001, con Ventola-Lorenzi marcatori, per il resto grande predominio del club guidato da Max Allegri.

Atalanta-Juventus: l’arbitro del match

La sfida tra Atalanta e Juventus sarà diretta da Luca Banti, con Carbone e Ranghetti assistenti.  Il quarto ufficiale sarà Aureliano mentre al Var pronti Calvarese e Vuoto. Il fischietto di Livorno non ha ancora arbitrato la Dea in questa stagione, mentre i bianconeri hanno un bel precedente nello scontro diretto con il Napoli, terminato 3-1 in loro favore. Considerando lo scorso anno, solo vittorie per gli uomini di Allegri con l’ufficiale toscano, con 3 gare a punteggio pieno. Nell’unica gara arbitrata all’Atalanta il risultato è stato un pareggio esterno contro la Lazio.


Atalanta-Juventus Streaming: dove vederla in tv

Atalanta-Juventus sarà trasmessa a partire dalle ore 15 in diretta tv satellitare sulle frequenze di Sky Sport Serie A (canale 202 dello Sky Box, in HD 241) e Sky Calcio 2 (canale 252 dello Sky Box), oltre che in streaming per pcsmartphone e tablet su tutti i device iOSAndroid e Windows Mobile tramite app Sky Go o, per gli abbonati, su NOW TV. Ecco una lista dei siti per vedere le partite in diretta: Stream HD Calcio.