Ausilio: «Sabatini? Sorpreso dai tempi. Rinnovi Spalletti e Icardi…»

Ausilio: «Sabatini? Sorpreso dai tempi. Rinnovi Spalletti e Icardi…»
© foto www.imagephotoagency.it

Le dichiarazioni di Ausilio che commenta l’addio di Sabatini al mondo Suning, i rinnovi di Luciano Spalletti e Mauro Icardi

Poco prima del fischio d’inizio di Inter-Hellas Verona, gara valevole per la 30ª giornata di Serie A, il direttore sportivo Piero Ausilio ha rilasciato alcune dichiarazioni ai microfoni di Premium Sport. E ha toccato le questioni più importanti dell’attualità nerazzurra, a partire dall’addio di Walter Sabatini fino alle evoluzioni delle trattative per i rinnovi di Mauro Icardi e Luciano Spalletti: «Dispiace molto per l’addio di Walter Sabatini, con lui avevo instaurato un buon rapporto sin da subito fatto di stima reciproca. Mi aveva parlato già da prima, ma sicuramente mi hanno sorpreso i tempi delle sue dimissioni».

Prosegue Ausilio: «Rinnovo Spalletti in caso di qualificazione alla Champions? Noi siamo molto contenti del suo lavoro, al di là delle singole partite. Per noi non è un problema, Spalletti è il presente e il futuro dell’Inter. Siamo molto tranquilli da questo punto di vista». Infine, conclude: « Rinnovo Icardi? Non ci sono cifre, non ci sono stati incontri, c’è solo la volontà e il piacere di andare avanti insieme, se ne parlerà con calma a fine stagione. Non c’è nessun problema, questa è la cosa importante, Icardi è importante per la società e lui lo sa, ha già fatto tre rinnovi da quando è qui».