Balogh: «Palermo grande famiglia, grazie Zamparini»

© foto www.imagephotoagency.it

Il centravanti ungherese si presenta in conferenza stampa

Norbert Balogh è un nuovo attaccante del Palermo. Balogh arriva dall’Ungheria e oggi si è presentato in conferenza stampa: «La mia testa non è all’Europeo. Adesso voglio dare il meglio per questa squadra, questo è il primo obiettivo. Spero che vada tutto per il verso giusto e che quindi poi riesca a meritarmi le mie chance anche in nazionale. Voglio dire grazie al presidente Maurizio Zamparini, è grazie a lui che ho realizzato il mio sogno di giocare in un top club del genere». 

MY FAMILY – Il giovane Balogh ha continuato affermando: «Sono orgoglioso di me stesso per essere arrivato a questo punto, devo dire grazie anche alla mia famiglia. Sono fiero di far parte di questa squadre, da qui sono nate stelle del calcio come Cavani. Sono giovane e ho voglia di imparare, quando mi è arrivata la proposta dal Palermo non ci ho pensato due volte. Sono molto attaccato al Palermo e anche se non parlo già l’italiano sento che di essere in famiglia»