Bayern Monaco, Ancelotti dal 2016? | SM

© foto www.imagephotoagency.it

L’attuale tecnico del club bavarese, invece, pensa alla Premier

Le ferie sono destinate a finire al termine della stagione in corso per Carlo Ancelotti, che si è preso un anno sabbatico dopo l’esperienza alla guida del Real Madrid. L’ex allenatore del Milan potrebbe, infatti, ripartire dalla Germania: pare, infatti, che sia lui l’erede designato di Pep Guardiola. Il Bayern Monaco, dunque, nel futuro di Ancelotti, che avrebbe già raggiunto un accordo di massima per un contratto biennale dal luglio 2016. Stando a quanto riportato da SportMediaset, il club bavarese sta corteggiando da diversi mesi Ancelotti, che dunque colmerebbe il vuoto che Guardiola è pronto a lasciare per passare al Manchester City.

IL FLIRT – Ci sono club, come Milan e Roma, che lo sognano, c’è poi la Federazione che lo valuta come successore di Antonio Conte: senza dubbio Ancelotti è uno degli allenatori più corteggiati d’Europa. Approdando in Bundesliga diventerebbe il primo allenatore ad aver guidato una squadra nei principali campionati europei: Ancelotti, infatti, ha allenato il Paris St Germain in Ligue 1, il Chelsea in Premier League e il Real Madrid in Liga, oltre ad aver allenato Reggiana, Parma, Juventus e Milan in Italia.