Belotti: «Un onore indossare la fascia di capitano del Torino»

Belotti: «Un onore indossare la fascia di capitano del Torino»
© foto www.imagephotoagency.it

Andrea Belotti si prepara ad affrontare il suo passato in Torino-Palermo, ma pensa solo al presente. Nella conferenza della vigilia il Gallo parla di fascia, Scarpa d’Oro e Mondiale

TorinoPalermo non è una partita come le altre per Andrea Belotti, che in rosanero ha esordito in Serie A e si è fatto conoscere al calcio italiano come uno dei bomber più promettenti. In granata l’attaccante ha confermato tutte le buone aspettative ed è andato anche oltre: oggi guida la classifica marcatori con ben 19 reti, una media di un gol ogni 104 minuti giocati. Lecito pensare a traguardi prestigiosi come la Scarpa d’Oro e il Mondiale, ma il Gallo pensa al presente e alla fascia da capitano del Toro. Queste le sue parole oggi in conferenza stampa, riportate dai nostri colleghi di Toro.it: «Se domani io sarò il capitano e se scenderò in campo è una decisione che spetta al mister (lo stesso Mihajlovic, seduto accanto a lui, ride). Domani sarò onorato di avere l’opportunità di indossare la fasciaLeggere il mio nome in cima alla classifica cannonieri e anche a quella della Scarpa D’Oro fa sicuramente piacere. Non è solo merito mio, però, anche dei miei compagni. Farò il possibile per restarci e combatterò fino all’ultimo gol. Il Mondiale? È nel 2018, devo finire la stagione con il Toro e poi ho un’altra stagione con il Toro davanti prima di raggiungerlo. Ci penserò più avanti».